Calendario Cagliari 2019/20: partite, risultati e highlights

cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Calendario Cagliari 2019/20: il cammino dei rossoblù in campionato. Date, orari, risultati e highlights del percorso dei sardi

Stagione 2019/20, quella del Centenario del Cagliari Calcio. Per il club isolano, fondato nel 1920 da Gaetano Fichera, si tratta di una stagione speciale: oltre ai cento anni di vita, i sardi festeggeranno i cinquant’anni dallo storico scudetto del 1970. Di seguito (in costante aggiornamento) il cammino della squadra di Rolando Maran. Si parte il 25 agosto con la prima giornata, mentre durante le festività invernali non ci sarà il boxing day all’inglese sperimentato nella precedente stagione: il campionato andrà in pausa dal 22 dicembre al 6 gennaio. Le soste sono invece in programma l’8 settembre, il 13 ottobre, il 17 novembre e il 29 marzo. Tre i turni infrasettimanali: il 25 settembre, il 30 ottobre e il 22 aprile. Ecco il calendario completo del Cagliari Calcio dell’anno del Centenario.

Serie A 2019/20: il calendario del Cagliari

(clicca sulla partita per cronaca, sintesi, tabellino e pagelle)

Giornata Data Partita Risultato
25 agosto Cagliari-Brescia 0-1
1 settembre Cagliari-Inter 1-2
15 settembre Parma-Cagliari 1-3
20 settembre Cagliari-Genoa
25 settembre Napoli-Cagliari
29 settembre Cagliari-Hellas Verona
6 ottobre Roma-Cagliari
20 ottobre Cagliari-SPAL
27 ottobre Torino-Cagliari
10ª 30 ottobre Cagliari-Bologna
11ª 3 novembre Atalanta-Cagliari
12ª 10 novembre Cagliari-Fiorentina
13ª 24 novembre Lecce-Cagliari
14ª 2 dicembre Cagliari-Sampdoria
15ª 8 dicembre Sassuolo-Cagliari
16ª 16 dicembre Cagliari-Lazio
17ª 22 dicembre Udinese-Cagliari
18ª 5 gennaio Juventus-Cagliari
19ª 12 gennaio Cagliari-Milan
20ª 19 gennaio Brescia-Cagliari
21ª 26 gennaio Inter-Cagliari
22ª 2 febbraio Cagliari-Parma
23ª 9 febbraio Genoa-Cagliari
24ª 16 febbraio Cagliari-Napoli
25ª 23 febbraio Hellas Verona-Cagliari
26ª 1  marzo Cagliari-Roma
27ª 8 marzo SPAL-Cagliari
28ª 15 marzo Cagliari-Torino
29ª 22 marzo Bologna-Cagliari
30ª 5 aprile Cagliari-Atalanta
31ª 11 aprile Fiorentina-Cagliari
32ª 19 aprile Cagliari-Lecce
33ª 22 aprile Sampdoria-Cagliari
34ª 26 aprile Cagliari-Sassuolo
35ª 3 maggio Lazio-Cagliari
36ª 10 maggio Cagliari-Udinese
37ª 17 maggio Cagliari-Juventus
38ª 24 maggio Milan-Cagliari

 

Calendario Cagliari 2019/20: il cammino dei rossoblù


1ª GIORNAT
A
CAGLIARI-BRESCIA, 25 agosto 2019 (ore 20:45)
Reti: rig. Donnarumma (B)
Sintesi: Il Cagliari stecca la prima. Alla Sardegna Arena passa il Brescia degli ex Cellino e Dessena grazie al gol su calcio di rigore di Donnarumma. Dopo un inizio vigoroso, la squadra di Maran ha rallentato ed il Brescia ha preso le contromisure trovando il gol decisivo grazie ad un calcio di rigore per fallo di mano di Cerri. Da registrare ben tre reti annullate per fuorigioco: due al Brescia (a Donnarumma e Bisoli) ed una al rossoblù Castro.

2ª GIORNATA
CAGLIARI-INTER, 1 settembre 2019 (ore 20:45)
Reti: L. Martinez (I), Joao Pedro (C), rig. Lukaku (I)
Sintesi: Il Cagliari rialza la testa dopo l’uscita a vuoto contro il Brescia, ma non riesce a trovare i primi punti stagionali. Alla Sardegna Arena passa l’Inter di Conte, nonostante una buona prova della formazione di Maran. Avanti con Lautaro alla mezz’ora di gara, i nerazzurri si fanno rimontare ad inizio ripresa dalla rete di Joao Pedro. Al 70′ Sensi viene atterrato da Ceppitelli in area e Maresca concede un penalty che Lukaku non sbaglia. Nel finale l’Inter sfiora il 3-1 con Politano, il Cagliari va vicino al 2-2 con Ceppitelli ma alla fine il match si chiude sull’1-2 per i nerazzurri.

3ª GIORNATA
PARMA-CAGLIARI, 15 settembre 2019 (ore 15)
Reti: Ceppitelli (C), Ceppitelli (C), Barillà (P), Simeone (C)
Sintesi: Il Cagliari trova la prima vittoria in campionato sbancando il Tardini di Parma. Avanti a metà primo tempo con Ceppitelli, i rossoblu hanno trovato il raddoppio con lo stesso capitano a fine frazione. Ad inizio ripresa il gol di Barillà ha dimezzato lo svantaggio per i padroni di casa, ma al 77′ è arrivata la rete dell’1-3 con Simeone. Nel finale tanti episodi da batticuore: all’80’ Pasqua annulla il gol del 2-3 a Bruno Alves, sette minuti dopo concede e poi revoca (dopo consulto VAR) un penalty ai ducali per presunto fallo di mano di Klavan in area. Il lungo recupero (12′ totali) è arricchito dal bel gol di Joao Pedro, annullato dopo revisione al monitor per fallo dello stesso brasiliano. Alla fine al Tardini la spunta il Cagliari, che guadagna i primi tre punti stagionali.