Calendario Cagliari 2019/20: partite, risultati e sintesi

Nandez Cagliari Parma
© foto 01-02-2020 Calcio Serie A 2019/20, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Parma. Foto Gianluca Zuddas per CagliariNews24.com. Nella foto: Nandez

Calendario Cagliari 2019/20: il cammino dei rossoblù in campionato. Date, orari, risultati e highlights del percorso dei sardi

Stagione 2019/20, quella del Centenario del Cagliari Calcio. Per il club isolano, fondato nel 1920 da Gaetano Fichera, si tratta di una stagione speciale: oltre ai cento anni di vita, i sardi festeggeranno i cinquant’anni dallo storico scudetto del 1970. Di seguito (in costante aggiornamento) il cammino della squadra di Rolando Maran nell’anno del Centenario con tabellini, sintesi e risultati di ogni sfida.

Serie A 2019/20: il calendario del Cagliari

(clicca sulla partita per cronaca, sintesi e tabellino)

Giornata Data Partita Risultato
25 agosto Cagliari-Brescia 0-1
1 settembre Cagliari-Inter 1-2
15 settembre Parma-Cagliari 1-3
20 settembre Cagliari-Genoa 3-1
25 settembre Napoli-Cagliari 0-1
29 settembre Cagliari-Hellas Verona 1-1
6 ottobre Roma-Cagliari 1-1
20 ottobre Cagliari-SPAL 2-0
27 ottobre Torino-Cagliari 1-1
10ª 30 ottobre Cagliari-Bologna 3-1
11ª 3 novembre Atalanta-Cagliari 0-2
12ª 10 novembre Cagliari-Fiorentina 5-2
13ª 24 novembre Lecce-Cagliari 2-2
14ª 2 dicembre Cagliari-Sampdoria 4-3
15ª 8 dicembre Sassuolo-Cagliari 2-2
16ª 16 dicembre Cagliari-Lazio 1-2
17ª 22 dicembre Udinese-Cagliari 2-1
18ª 6 gennaio Juventus-Cagliari 4-0
19ª 11 gennaio Cagliari-Milan 1-2
20ª 19 gennaio Brescia-Cagliari 2-2
21ª 26 gennaio Inter-Cagliari 1-1
22ª 1 febbraio Cagliari-Parma 2-2
23ª 9 febbraio Genoa-Cagliari 1-0
24ª 16 febbraio Cagliari-Napoli
25ª 23 febbraio Hellas Verona-Cagliari
26ª 1  marzo Cagliari-Roma
27ª 8 marzo SPAL-Cagliari
28ª 15 marzo Cagliari-Torino
29ª 22 marzo Bologna-Cagliari
30ª 5 aprile Cagliari-Atalanta
31ª 11 aprile Fiorentina-Cagliari
32ª 19 aprile Cagliari-Lecce
33ª 22 aprile Sampdoria-Cagliari
34ª 26 aprile Cagliari-Sassuolo
35ª 3 maggio Lazio-Cagliari
36ª 10 maggio Cagliari-Udinese
37ª 17 maggio Cagliari-Juventus
38ª 24 maggio Milan-Cagliari

Calendario Cagliari 2019/20: il cammino dei rossoblù

1ª GIORNATA
CAGLIARI-BRESCIA 0-1, 25 agosto 2019 (ore 20:45)
Reti: rig. Donnarumma (B)
Sintesi: Il Cagliari stecca la prima. Alla Sardegna Arena passa il Brescia degli ex Cellino e Dessena grazie al gol su calcio di rigore di Donnarumma. Dopo un inizio vigoroso, la squadra di Maran ha rallentato ed il Brescia ha preso le contromisure trovando il gol decisivo grazie ad un calcio di rigore per fallo di mano di Cerri. Da registrare ben tre reti annullate per fuorigioco: due al Brescia (a Donnarumma e Bisoli) ed una al rossoblù Castro.

2ª GIORNATA
CAGLIARI-INTER 1-2, 1 settembre 2019 (ore 20:45)
Reti: L. Martinez (I), Joao Pedro (C), rig. Lukaku (I)
Sintesi: Il Cagliari rialza la testa dopo l’uscita a vuoto contro il Brescia, ma non riesce a trovare i primi punti stagionali. Alla Sardegna Arena passa l’Inter di Conte, nonostante una buona prova della formazione di Maran. Avanti con Lautaro alla mezz’ora di gara, i nerazzurri si fanno rimontare ad inizio ripresa dalla rete di Joao Pedro. Al 70′ Sensi viene atterrato da Ceppitelli in area e Maresca concede un penalty che Lukaku non sbaglia. Nel finale l’Inter sfiora il 3-1 con Politano, il Cagliari va vicino al 2-2 con Ceppitelli ma alla fine il match si chiude sull’1-2 per i nerazzurri.

3ª GIORNATA
PARMA-CAGLIARI 1-3, 15 settembre 2019 (ore 15)
Reti: Ceppitelli (C), Ceppitelli (C), Barillà (P), Simeone (C)
Sintesi: Il Cagliari trova la prima vittoria in campionato sbancando il Tardini di Parma. Avanti a metà primo tempo con Ceppitelli, i rossoblu hanno trovato il raddoppio con lo stesso capitano a fine frazione. Ad inizio ripresa il gol di Barillà ha dimezzato lo svantaggio per i padroni di casa, ma al 77′ è arrivata la rete dell’1-3 con Simeone. Nel finale tanti episodi da batticuore: all’80’ Pasqua annulla il gol del 2-3 a Bruno Alves, sette minuti dopo concede e poi revoca (dopo consulto VAR) un penalty ai ducali per presunto fallo di mano di Klavan in area. Il lungo recupero (12′ totali) è arricchito dal bel gol di Joao Pedro, annullato dopo revisione al monitor per fallo dello stesso brasiliano. Alla fine al Tardini la spunta il Cagliari, che guadagna i primi tre punti stagionali.

4ª GIORNATA
CAGLIARI-GENOA 3-1, 20 settembre 2019 (ore 20:45)
Reti: Simeone (C), Kouamè (G), aut. Zapata, Joao Pedro (C)
Sintesi: Dopo la prima vittoria in campionato, a Parma, il Cagliari replica e trova il successo anche tra le mura amiche. I rossoblu si impongono sul Genoa alla Sardegna Arena per tre reti ad una: apre l’ex Simeone ad inizio secondo tempo, Kouamè trova il pari all’83’ ma la reazione sarda è immediata e su un cross di Nandez arriva l’autorete di Zapata. Nel finale il Genoa si sbilancia alla ricerca del pareggio ma paga dazio: in contropiede Joao Pedro beffa Radu e fissa il risultato sul 3-1.

5ª GIORNATA
NAPOLI-CAGLIARI 0-1, 25 settembre 2019 (ore 21)
Reti: Castro (C)
Sintesi: Il Cagliari, privo di tanti uomini chiave, fa l’impresa al San Paolo. Dopo un primo tempo frizzante, con il Napoli a tenere il possesso della sfera ed il Cagliari pronto al contropiede, nella ripresa è la squadra di casa che domina e spreca tante palle gol. Nel finale un contropiede partito dai piedi di Joao Pedro e proseguito con Nandez frutta il gol del vantaggio rossoblu: in area Castro, tutto solo, trasforma in oro il cross dell’uruguaiano. Nel finale l’assalto del Napoli è vano, al triplice fischio festeggia il Cagliari.

6ª GIORNATA
CAGLIARI-HELLAS VERONA 1-1, 29 settembre 2019 (ore 18)
Reti: Castro (C), Faraoni (H)
Sintesi: Al Cagliari non riesce l’en plein. Dopo aver superato Genoa e Napoli, i rossoblu chiudono il primo tour de force stagionale con un pareggio casalingo contro l’Hellas Verona. Avanti con Castro, bravo e fortunato (complice Joao Pedro) nel beffare Silvestri con un cross, la squadra di Maran non è riuscita a trovare la rete del raddoppio e su un infortunio di Pisacane ha subìto la rete dell’1-1 di Faraoni. I rossoblu continuano comunque la striscia di risultati positivi, quattro, e salgono a quota dieci punti in classifica.

7ª GIORNATA
ROMA-CAGLIARI 1-1, 6 ottobre 2019 (ore 15)
Reti: Joao Pedro (C), Ceppitelli (aut.)
Sintesi: Gara combattuta per tutti i 100 minuti all’Olimpico, Roma più propositiva e Cagliari a guardia di Olsen. I rossoblù trovano il vantaggio con un rigore di Joao Pedro, ma subito dopo Ceppitelli fa autorete. Nella ripresa tanti contrasti e brivido finale per un gol annullato a Kalinic. Arriva il quinto risultato utile di fila per il Cagliari.

8ª GIORNATA
CAGLIARI-SPAL 2-0, 20 ottobre 2019 (ore 15)
Reti: Nainggolan (C), Faragò (C)
Sintesi: Dopo due pareggi di fila, il Cagliari torna al successo. Lo fa alla Sardegna Arena schiantando per 2-0 la SPAL di Semplici. In avvio il bolide di Nainggolan porta avanti i sardi, che da allora prendono progressivamente campo. Tolte alcune parate importanti di Olsen, i rossoblu rischiano poco e nulla e nella ripresa trovano il 2-0 grazie a Faragò, rientrante dopo sei mesi di stop. La vittoria spedisce il Cagliari al quinto posto in classifica con 14 punti: mai, nell’era dei 3 punti, i sardi erano partiti tanto forte.

9ª GIORNATA
TORINO-CAGLIARI 1-1, 27 ottobre 2019 (ore 15)
Reti: Nandez (C), Zaza (T)
Sintesi: Il Cagliari esce imbattuto dall’Olimpico Grande Torino e porta a sette le gare della striscia positiva. Avanti al 40′ grazie al gol di Nandez, i rossoblu hanno subìto il gol di Zaza in avvio di secondo tempo. Al netto del forcing post gol dei granata, i rossoblu di Maran hanno ripreso progressivamente campo sfiorando in più occasioni il nuovo vantaggio. Alla fine è arrivato un pareggio che permette di fare un altro piccolo passo in classifica.

10ª GIORNATA
CAGLIARI-BOLOGNA 3-1, 30 ottobre 2019 (ore 21)
Reti: Santander (B), Joao Pedro (C), Simeone (C), Joao Pedro (C), aut. Faragò
Sintesi: Ancora Cagliari. Ottavo risultato utile consecutivo e quinto posto in coabitazione con Lazio e Napoli. Sotto a metà primo tempo per il rigore trasformato da Santander, nella ripresa i rossoblu hanno immediatamente trovato la rete del pari con Joao Pedro e continuato a macinare alla ricerca del vantaggio. Vantaggio che arriva al 73′ con un gran lob di Simeone su un bell’invito di Nainggolan. All’83 il gol della virtuale certezza, ancora protagonista Joao Pedro. Ma nel recupero l’autorete di Olsen (in collaborazione con Faragò) ha rimesso in gara il Bologna. Alla fine i rossoblu hanno gestito bene gli ultimi minuti e festeggiato la vittoria con la Sardegna Arena.

11ª GIORNATA
ATALANTA-CAGLIARI 0-2, 3 novembre 2019 (ore 12:30)
Reti: aut. Pasalic, Oliva (C)
Sintesi: Il Cagliari sbanca il Gewiss Stadium di Bergamo ed aggancia in classifica l’Atalanta a quota 21 punti. Decisivi l’autogol di Pasalic al 32′ ed il gol di Oliva al 58′, che hanno sancito un successo importante per la squadra di Maran, in grande spolvero. Rossoblu agganciano momentaneamente la zona Champions League.

12ª GIORNATA
CAGLIARI-FIORENTINA 5-2, 10 novembre 2019 (ore 12:30)
Reti: aut. Pasalic, Oliva (C)
Sintesi: E’ festa alla Sardegna Arena. Avanti di tre reti all’intervallo grazie ai gol di Rog, Pisacane e Simeone, nella ripresa i rossoblu hanno affondato il colpo segnando con Joao Pedro e Nainggolan (anche tre assist per lui). Nel finale la doppietta di Vlahovic ha addolcito la pillola per una Fiorentina che però esce con le ossa rotte dalla Sardegna Arena. Il Cagliari aggancia momentaneamente il terzo posto in classifica e continua a sognare.

13ª GIORNATA
LECCE-CAGLIARI 2-2, 25 novembre 2019 (ore 15)
Reti: Joao Pedro (C), Nainggolan (C), Lapadula (L), Calderoni (L)
Sintesi: Il Cagliari allunga la striscia di risultati utili (11 di fila) ma non sorride. Dopo essere stato avanti di due reti al Via del Mare, i rossoblu hanno compiuto un autentico harakiri restando in 9 uomini e subendo due reti nel finale.

14ª GIORNATA
CAGLIARI-SAMPDORIA 4-3, 2 dicembre 2019 (ore 20:45)
Reti: Quagliarella (S), Ramirez (S), Nainggolan (C), Quaglierella (S) Joao Pedro (C), Joao Pedro (C), Cerri (C)
Sintesi: Il Cagliari riesce nell’impresa: non è bastato il doppio vantaggio di una Sampdoria timida ma estremamente concreta. Nemmeno il gol di Quagliarella subito dopo la rete di Nainggolan che aveva ridato speranza ai rossoblu. Alla Sardegna Arena festeggia ancora il Cagliari, grazie alla doppietta di Joao Pedro in appena due minuti ed al gol vittoria di Alberto Cerri al settimo minuto di recupero. Rossoblu di nuovo quarti, a quota 28 punti in classifica.

15ª GIORNATA
SASSUOLO-CAGLIARI 2-2, 8 dicembre 2019 (ore 15)
Reti: Berardi (S), Djuricic (S), Joao Pedro (C), Ragatzu (C)
Sintesi: Ad un primo tempo da incubo si affianca una ripresa più positiva. Sotto di due reti all’intervallo, il Cagliari riesce a riagguantare il Sassuolo – che sul 2-1 aveva sbagliato anche un rigore con Berardi – grazie ai gol di Joao Pedro in apertura di secondo tempo e Ragatzu al 90′. Altra rimonta rossoblu, anche se resta la prova scialba della squadra di Maran.

16ª GIORNATA
CAGLIARI-LAZIO 1-2, 16 dicembre 2019 (ore 20:45)
Reti: Simeone (C), Luis Alberto (L), Caicedo (L)
Sintesi: Il Cagliari perde la partita e l’imbattibilità, che durava da tredici turni. Avanti con Simeone, flash improvviso all’8′, la squadra di Maran ha sciupato più di un’occasione in ripartenza. Al 93′ la botta di Luis Alberto, che ha gelato la Sardegna Arena, ed al 98′ il gol vittoria di Caicedo che ha fatto crollare il muro rossoblu.

17ª GIORNATA
UDINESE-CAGLIARI 2-1, 21 dicembre 2019 (ore 15)
Reti: 39′ de Paul (U), 84′ Joao Pedro (C), 85′ Fofana (U)
Sintesi: La rabbia di Cagliari-Lazio, indicata da Maran come la benzina ideale della sfida di Udine, non s’è vista. Un Cagliari sottotono cade anche alla Dacia Arena e chiude male il suo 2019. Avanti al 39′ grazie ad un gran gol di de Paul, l’Udinese ha legittimato il vantaggio nella ripresa. Cagliari assente (o quasi) ingiustificato, ma all’84’ Joao Pedro trova il pari. Appena un minuto dopo è arrivato il nuovo vantaggio friulano firmato Fofana, durato sino alla fine. Al 92′ il rosso a Pisacane per somma di ammonizioni: salterà la Juventus.

18ª GIORNATA
JUVENTUS-CAGLIARI 4-0, 6 gennaio 2020 (ore 15)
Reti: 48′, rig. 67′, 82′ Ronaldo (J), 81′ Higuain (J)
Sintesi: Cagliari disposto ad albero di Natale con baricentro prevedibilmente basso. Gli uomini di Maran hanno concesso tanto campo ai padroni di casa che però non hanno avuto molte occasioni degne di tal nome. Lo squillo è stato il colpo di testa di Demiral su calcio d’angolo, con palla sulla traversa. Dalla parte opposta l’occasione è arrivata in contropiede per Nainggolan che però non ha trovato la coordinazione necessaria per concludere pericolosamente. Nella ripresa uno svarione di Klavan spiana subito la strada al vantaggio di Ronaldo, che poi raddoppia su rigore. Cagliari in enorme difficoltà, arrivano anche il gol di Higuain e il terzo personale di Ronaldo.

19ª GIORNATA
CAGLIARI-MILAN 1-2, 11 gennaio 2020 (ore 15)
Reti: 46′ Leao (M), 65′ Ibrahimovic (M)
Sintesi: Inizia male il percorso che porterà ilCagliari Calcio a festeggiare il suo Centenario. Dopo un primo tempo positivo, la squadra rossoblu ha subìto a freddo il gol rossonero di Leao in avvio di ripresa. Il raddoppio di Ibrahimovic al 65′ ha tolto morale alla squadra di Maran, che non è riuscita a riprendere in mano la partita ed ha gradualmente perso convinzione. Quarto ko consecutivo per il Cagliari, che chiude comunque al sesto posto il girone d’andata al di là dei risultati degli avversari.

20ª GIORNATA
BRESCIA-CAGLIARI 2-2, 19 gennaio 2020 (ore 15)
Reti: 20′, rig. 67′ Joao Pedro (C), 26′, 49′ Torregrossa (B)
Sintesi: Il Cagliari trova un punto in casa di un Brescia affamato. I rossoblu, reduci da cinque sconfitte di fila, spezzano la serie negativa con un pareggio. BresciaCagliari vede la squadra di Maran partire bene e trovare il vantaggio con Joao Pedro, poi sale in cattedra Torregrossa che mette a segno una doppietta e il brasiliano del Cagliari risponde dal dischetto. Rossoblù in superiorità numerica nei 10 minuti finali, ma non arrivano altre reti: finisce due a due.

21ª GIORNATA
INTER-CAGLIARI 1-1, 26 gennaio 2020 (ore 12:30)
Reti: Lautaro Martinez (I), Nainggolan (C)
Sintesi: Un Cagliari in netta crescita rispetto alle passate uscite ferma l’Inter vicecapolistab a domicilio. I rossoblu sorprendono un po’ tutti schierandosi a specchio: il 3-4-2-1 blocca la squadra di Conte, che fatica a trovare le contromisure. Ma al 29′ l’Inter passa: Lautaro Martinez sfrutta una leggerezza di Walukiewicz in marcatura e batte Cragno. Nella ripresa il Cagliari tenta di farsi sotto e trova – dopo qualche occasione ghiotta fallita da Lukaku e compagni – il gol del pareggio con Nainggolan.
22ª GIORNATA
CAGLIARI-PARMA 2-2, 1 febbraio 2020 (ore 18)
Reti: Joao Pedro (C), Kucka (P), Simeone (C), Cornelius (P)
Sintesi: Cagliari-Parma termina in parità lasciando l’amaro in bocca a Nainggolan e compagni. I rossoblù cercavano conferme all’indomani della chiusura del calciomercato, in una sfida pesantissima per la classifica contro un Parma sesto a pari punti proprio con i rossoblù. Il vantaggio di Joao Pedro è stato pareggiato da un gol di Kurtic, poi il brasiliano del Cagliari ha sbagliato un rigore nella ripresa ma un minuto dopo ci ha pensato Simeone a riportare avanti i sardi. Sembrava fatta a pochi secondi dal termine, ma Cornelius ha superato Klavan in un contrasto aereo mettendo a segno il gol del definitivo pareggio.
23ª GIORNATA
GENOA-CAGLIARI 1-0, 9 febbraio 2020 (ore 15)
Reti: Pandev (G)
Sintesi: GenoaCagliari si chiude con i padroni di casa in festa, a decidere un tiro-cross di Pandev che beffa Cragno nel primo tempo. Tanti ammoniti in una gara sporca e poco godibile: i sardi avrebbero potuto pareggiare in pieno recupero ma la sorte non ha voluto premiare una prestazione comunque sotto tono.