Torino-Cagliari 1-1: Zaza risponde a Nandez

cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Torino-Cagliari, nona giornata della Serie A 2019/20: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Cagliari esce imbattuto dall’Olimpico Grande Torino e porta a sette le gare della striscia positiva. Avanti al 40′ grazie al gol di Nandez, i rossoblu hanno subìto il gol di Zaza in avvio di secondo tempo. Al netto del forcing post gol dei granata, i rossoblu di Maran hanno ripreso progressivamente campo sfiorando in più occasioni il nuovo vantaggio. Alla fine è arrivato un pareggio che permette di fare un altro piccolo passo in classifica.

TORINO-CAGLIARI 1-1, LE PAGELLE: NANDEZ E NAINGGOLAN I MIGLIORI

Torino-Cagliari 1-1, pagelle e tabellino

Marcatori: 40′ Nandez (C), 69′ Zaza (T)

TORINO (3-4-3): Sirigu 6.5; Izzo 5.5, Nkoulou 6.5, Djidji 5 (dal 59’ Verdi 6); De Silvestri 5.5, Baselli 5.5, Rincon 5.5, Aina 5.5 (dal 79’ Laxalt s.v.); Falque 5 (dal 46’ Zaza 6.5), Belotti 6.5, Ansaldi 6.5. A disposizione: Ujkani, Rosati, Lyanco, Lykic, Edera, Millico, Meite, Bremer. Allenatore: Mazzarri 5.5.

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen 6; Faragò 6.5, Ceppitelli 5 (dall’82’ Klavan s.v.), Pisacane 5.5, Pellegrini 6; Nandez 7.5 (dal 74’ Castro 6), Cigarini 6.5, Ionita 6; Nainggolan 7 (dall’80’ Rog 6.5); Joao Pedro 6, Simeone 6.5. A disposizione: Aresti, Rafael, Walukiewicz, Mattiello, Pinna, Birsa, Deiola, Oliva, Cerri. Allenatore: Maran 6.5.

Arbitro: Fabbri di Ferrara

Note: ammonito Nainggolan (C), Ansaldi (T), Ceppitelli (C), Cigarini (C), Rincon (T)


Torino-Cagliari, diretta live e sintesi (aggiorna)

SINTESI PARTITA – Il Cagliari esce imbattuto dall’Olimpico Grande Torino e porta a sette le gare della striscia positiva. Avanti al 40′ grazie al gol di Nandez, i rossoblu hanno subìto il gol di Zaza in avvio di secondo tempo. Al netto del forcing post gol dei granata, i rossoblu di Maran hanno ripreso progressivamente campo sfiorando in più occasioni il nuovo vantaggio. Alla fine è arrivato un pareggio che permette di fare un altro piccolo passo in classifica.

90’+3′ – Finisce qui Torino-Cagliari: a Nandez ha risposto, in avvio di ripresa, Zaza

90’+1′ – Ammonito Rincon per un fallo su Pisacane

90′ – Concessi 3′ di recupero

87′ – Sinistro a giro di Pisacane, palla che sfiora la traversa. Forcing Cagliari

87′ – Ancora Cagliari: cross di Pellegrini, deviazione e gran intervento di Sirigu

85′ – Rog e Pellegrini spezzano un pericolosissimo contropiede del toro, sul rovesciamento Simeone va al tiro dall’interno dell’area ma trova il muro di Nkoulou

85′ – Da qualche minuto il Cagliari ha ripreso campo e coraggio: i rossoblu tengono alto il baricentro e ci provano ancora

83′ – 🔄 Ultimo cambio anche per il Cagliari: esce Ceppitelli, che ha avuto qualche problema fisico in settimana, per Klavan

81′ – Il neo entrato Rog al cross, Nkoulou anticipa Joao Pedro: corner Cagliari

80′ – 🔄 Cambio anche nel Cagliari: dentro Rog, esce Nainggolan

79′ – 🔄 Ultimo cambio nel Torino: dentro Laxalt per Aina

79′ – Giallo anche per Cigarini: è il terzo ammonito del match tra i rossoblu

76′ – Cagliari in verticale: da Castro a Simeone, l’argentino tenta di saltare Sirigu ma il portiere ha la meglio

74′ – OCCASIONE TORINO! Belotti a tu per tu con Olsen, lo svedese salva ma l’attaccante era partito in fuorigioco

74′ – 🔄 Primo cambio di Maran: dentro Castro per Nandez

74′ – Torino galvanizzato dal gol e dagli ultimi cambi: granata decisamente più in palla dei rossoblu

73′ – Giallo anche per Ceppitelli, autore di un fallo su Belotti

69′ – ⚽️ GOL DEL TORINO! Belotti va via a Ceppitelli e mette il cross teso, Zaza anticipa Pisacane ed è puntuale all’appuntamento con il gol: 1-1

67′ – Ansaldi in ritardo su Pisacane, giallo per l’argentino

65′ – Si rivede il Cagliari in avanti: da Nainggolan a Simeone, destro incrociato dell’argentino e corner per i rossoblu

62′ – Belotti va via in area e guadagna un corner. Cross di Verdi allontanato dalla difesa isolana, ma il Toro resta in possesso

59′ – 🔄 Secondo cambio Torino: dentro Verdi per Djidji. De Silvestri ed Aina vanno a fare i terzini, a centrocampo Baselli e Rincon, col neoentrato ex Napoli dietro le due punte

56′ – Ammonito Nainggolan per proteste dopo il contatto in area di pochi istanti fa

55′ – OCCASIONE CAGLIARI: Simeone rientra dalla sinistra e fa partire un bolide di destro che Sirigu mette in angolo. Pochi secondi fa Joao Pedro è caduto in area dopo un contatto, Fabbri ha lasciato proseguire

54′ – Fase di stallo di una gara tutt’altro che frizzante. Ma il tutto va in favore del Cagliari

49′ – Calcia Cigarini: la palla sorvola la barriera ma non crea grossi problemi a Sirigu

48′ – Ionita steso da De Silvestri: punizione dai 19-20 metri per il Cagliari

47′ – Azione prolungata e confusa del Toro, si salva il Cagliari

45′ – 🔄 Inizia la ripresa della sfida. C’è stata la prima sostituzione del match: dentro Zaza Per Iago Falque

SINTESI PRIMO TEMPO – Il Torino parte meglio e mantiene il pallino del gioco, sprecando però alcune potenziali occasioni. Dall’altra parte il Cagliari, dopo un avvio conservativo, ha alzato il baricentro sino ad equilibrare la sfida. Al 40′ il gol che ha rotto lo stesso equilibrio, firmato da Nandez.

45’+2′ – Si chiude il primo tempo: Cagliari avanti grazie al gol di Nandez al 40′

45’+2′ – Pasticcio in area di Djidji, che regala un angolo al Cagliari. Sul cross di Cigarini arriva Simeone, che manda alto

45′ – Concessi 2′ di recupero

40′ – ⚽️ GOL DEL CAGLIARI! Sponda di Simeone per Nandez, destro forte e preciso all’angolino del 18: rossoblu avanti. Primo gol italiano per l’ex Boca Juniors

37′ – OCCASIONE TORINO! Ceppitelli perde palla davanti alla propria area e Belotti va in uno contro uno con Olsen: ha la meglio il portiere svedese, che devia in corner

36′ – Bella azione in verticale del Cagliari: scambio Nandez-Nainggolan in area, la difesa mette in angolo

34′ – Riprende il gioco, Cigarini torna in campo

32′ – Gioco fermo: Cigarini a terra dolorante, soccorso dallo staff medico rossoblu

30′ – Azione insistita del Cagliari: prima Nandez e poi Faragò propongono il cross in area, Nkoulou allontana in entrambe le occasioni

26′ – Primo quarto di gara archiviato: dopo un inizio conservativo, il Cagliari ha preso campo e coraggio e risponde colpo su colpo alle iniziative del Torino

23′ – Nainggolan trova Ionita in area: sponda del moldavo per Simeone ma Djidji è bravo a prolungare in angolo. Dal corner, però, non nasce nessuna occasione per i sardi

19′ – OCCASIONE CAGLIARI! Faragò scappa sulla destra e va al cross arretrato, Joao Pedro calcia di prima dal centro dell’area ma manda fuori. Rossoblu in crescita

16′ – Corner Cagliari, è uno schema: palla al limite dell’area per il belga, che calcia al volo ma non trova la porta

16′ – Si scuote il Cagliari: Simeone al cross teso dalla sinistra, Joao Pedro anticipato in area piccola. Primo corner per i rossoblu

15′ – Ansaldi riceve centralmente, si gira e tenta dalla distanza: il suo sinistro rasoterra si spegne a lato

10′ – Scambio veloce Ansaldi-Belotti-Baselli: il tiro dal limite del centrocampista è debole, facile la presa di Olsen

9′ – Avvio di match di marca granata: la squadra di casa tende a mantenere il possesso per cercare spazi tra le compatte linee rossoblu

7′ – Azione confusa del Cagliari, la palla arriva a Joao Pedro che calcia da posizione ravvicinata ma defilata. La difesa granata si salva in angolo, ma Fabbri ferma tutto per offside del brasiliano

5′ – Prima conclusione della partita: Iago Falque calcia in dal centro dell’area, palla debole e centrale

4′ – Spinge il Toro: corner di Falque, la difesa isolana allontana

2′ – Cagliari col 4-3-2-1 in fase di non possesso: Joao Pedro e Nainggolan si allargano alle spalle di Simeone

1′ – Si parte: primo pallone al Torino

14:56 – Squadre in campo: tra pochi minuti il fischio d’inizio del match

14:15 – Le due società hanno appena reso note le formazioni ufficiali: Mazzarri si affida al solito 3-4-3 con Ansaldi nei tre davanti insieme a Iago Falque e Belotti. Dall’altra parte Maran conferma Ceppitelli nonostante i fastidi fisici patiti in settimana e ripropone Faragò da terzino destro. A centrocampo riposo per Rog: dentro dal 1′ Ionita. In avanti la coppia Joao Pedro-Simeone supportata da Nainggolan.


Torino-Cagliari, formazioni ufficiali

TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Baselli, Rincon, Aina; Falque, Ansaldi, Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Lyanco, Lukic, Zaza, Edera, Millico, Meite, Verdi, Bremer, Laxalt. Allenatore: Mazzarri.

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. A disposizione: Aresti, Rafael, Walukiewicz, Klavan, Mattiello, Pinna, Birsa, Castro, Deiola, Oliva, Rog, Cerri. Allenatore: Maran


Torino-Cagliari, pre partita e probabili formazioni

Ultime ore per le scelte dei due allenatori in vista di TorinoCagliari, partita alla quale i padroni di casa arrivano attraversati da tensioni mentre i sardi viaggiano sull’onda di sei risultati utili consecutivi. Mazzarri sembra orientato a schierare i granata col 3-4-3, in questo caso saranno Verdi e Iago Falque ad affiancare il centravanti Belotti. In casa rossoblù Maran deve fare i conti con qualche piccolo acciacco in difesa dunque Klavan si mette in pole per una maglia da titolare.

TORINO (3-4-3): Sirigu; Djidji, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Baselli, Rincon, Ansaldi; Verdi, Belotti, Iago Falque. Allenatore: Mazzarri.

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. Allenatore: Maran.


La vigilia di Mazzarri e Maran

Per uscire dalla crisi Walter Mazzarri si affida alla coesione del suo gruppo ma anche al sostegno dei tifosi: «Dobbiamo soffrire tutti insieme, l’allenatore è il primo tifoso e il primo a soffrire. In queste situazioni è la cosa più importante da fare. Tifosi e giocatori, tutti insieme, per superare questo momento. E l’allenatore deve scegliere i migliori. Ho visto un’aggressività diversa in settimana, io devo confrontarmi con i collaboratori per mettere in campo chi ha dato le risposte migliori. Dobbiamo essere umili, ridurre i limiti ed esaltare i punti di forza».

Dall’altra parte Maran, alla guida di un Cagliari in periodo positivo, non si fida dei granata: «Non guardo la classifica, ci siamo regalati un angolo di paradiso e vogliamo difenderlo ma non penso a scontri diretti col Toro. Se guardassimo l’avversario perderemmo di vista noi stessi, invece teniamo i paraocchi e pensiamo solo gara per gara. Il Torino ha molta fisicità, noi ci opponiamo con le nostre caratteristiche senza snaturarci. Dalle prime due sconfitte siamo usciti bene, trovando l’equilibrio che ci sarà utile per l’annata che è difficile. Solo col lavoro si superano le difficoltà. Domenica scorsa avrei fatto più di tre cambi, mi è dispiaciuto non poter fare entrare tutti perché hanno lavorato bene e scalpitano».


Torino-Cagliari, i precedenti del match

Dal primo incrocio in assoluto, risalente alla stagione di Serie B 1959/60 (vittoria granata per 5-0 grazie alle doppiette di Moschino e Virgili ed il gol di Ferrini) all’ultimo precedente, datato 2018/19 (1-1, gol di Zaza e Pavoletti). Sono complessivamente 37 le gare giocate in campionato tra Torino e Cagliari. La vittoria isolana manca dal 2012, quando Nenè siglò il gol vittoria per il Cagliari di Pulga. Qui il racconto di tutti i precedenti.

Giocate: 37 | Vittorie: 6 | Pareggi: 9 | Sconfitte: 22
Gol Fatti: 34 Gol Subiti: 62

Torino-Cagliari, l’arbitro del match

La sfida dell’Olimpico Grande Torino sarà diretta da Michael Fabbri della sezione arbitrale di Ferrara. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Costanzo e Pagliardini mentre quarto ufficiale del match sarà Marinelli. In qualità di Var e Avar sono stati designati Banti e Preti.

I PRECEDENTI – Sei i precedenti del Torino con Fabbri: i granata hanno riportato due vittorie, tre pareggi e una sconfitta. Sono cinque gli incroci fra il Cagliari e l’arbitro di domenica, con i rossoblù che fanno registrare due vittorie (entrambe relative alla stagione 16/17, 3-0 ai danni dell’Atalanta e 4-1 sul Genoa), un pareggio e due sconfitte.


Diretta tv e streaming: dove vedere il match

Il match dell’Olimpico rientra tra i sette che verranno trasmessi da Sky. Le restanti tre partite del turno andranno in onda su DAZNclicca qui per abbonarti a DAZNTorino-Cagliari sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Serie A (canale 202), Sky Sport 249 ed in pay-per-view su Now TV. La partita sarà visibile anche in streaming tramite la piattaforma Sky Go, disponibile per pc, smartphone e tablet.