Cagliari-Brescia 0-1: rossoblù sconfitti, decide un rigore di Donnarumma

© foto 25-08-2019 Cagliari, Calcio Serie A 2019/20, Sardegna Arena, Cagliari vs Brescia. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: 0-1 Brescia, rigore Donnarumma

Cagliari-Brescia, Serie A 2019/20: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Cagliari inizia il campionato 2019/20 sfidando il suo passato. Alla Sardegna Arena – calcio d’inizio ore 20:45 – arriva il Brescia dell’ex presidente Massimo Cellino e dell’ex capitano rossoblù Daniele Dessena. Partita amara per i rossoblù che devono subito rinunciare all’inviolabilità del campo di casa. Decide un rigore trasformato da Donnarumma nel secondo tempo.

Cagliari-Brescia 0-1: il tabellino

CAGLIARI: Rafael 6; Pinna 5.5, Ceppitelli 5, Klavan 5.5, Lykogiannis 4.5; Nandez 6.5, Nainggolan 6, Ionita 5.5 (81′ Ragatzu sv); Birsa 5 (62′ Castro 6); Joao Pedro 5, Pavoletti 6 (44′ Cerri 4.5). A disposizione: Aresti, Ciocci, Mattiello, Pellegrini, Pisacane, Romagna, Cigarini, Deiola, Oliva. All. Maran 5.

BRESCIA: Joronen 6; Sabelli 6.5, Cistana 6.5, Chancellor 7, Martella 6.5; Bisoli 6.5, Tonali 6.5, Dessena 6; Spalek 6 (79′ Gastaldello sv); Aye 6, Donnarumma 7 (71′ Zmrhal sv). A disposizione: Alfonso, Semprini, Mangraviti, Curcio, Morosini, Tremolada. All. Corini 6.5. All. Corini.

Marcatori: 54′ rig. Donnarumma (B)

Ammoniti: Lykogiannis (C), Aye (B), Pinna (C), Dessena (C)

ARBITRO: Abbattista di Molfetta.

Cagliari-Brescia 0-1, diretta live e sintesi

90’+5 FINE PARTITA – Triplice fischio di Abbattista, il Cagliari stecca la prima e cede in casa a un Brescia più vivace

90′ – Si gioca ancora per 5 minuti, i rossoblù ormai sulle gambe provano a premere

86′ DOPPIA OCCASIONE JOAO PEDRO – Prima di testa, gran parata del portiere, e poi in mischia sulla ribattuta: nulla da fare per il brasiliano

85′ – Nainggolan crossa con forza dalla destra, Castro ci arriva ma è spalle alla porta: la sua rovesciata è murata dalla difesa

81′ – Terzo e ultimo cambio nel Cagliari: Ragatzu rileva Ionita. Maran prova il tutto per tutto

80′ – Spunto di Martella che calcia da posizione angolata e trova l’esterno della rete

79′ – Rovesciata-cross di Nandez, nessuno arriva sul pallone in area piccola

76′ OCCASIONE CAGLIARI – Sugli sviluppi dell’angolo Ionita calcia in scivolata, Joronen salva di piede

75′ – Azione pregevole del Cagliari, sul cross di Castro Joao Pedro è anticipato in corner

74′ – Giallo per un nervoso Dessena, fallo su Nainggolan e ampie proteste

70′ – Ammonito anche Pinna, fallo a centrocampo su Donnarumma

69′ – Nandez sforbicia e scheggia il palo, ma la palla era uscita al momento del tiro

67′ – Torre di Joao Pedro su cross di Pinna, Cerri prova il tiro al volo ma non trova il pallone

64′ – Castro lancia Nandez in fuga, l’uruguagio è chiuso in corner. Il Cagliari prova a reagire

63′ ANNULLATO UN GOL AL CAGLIARI – Castro subito in rete, ma Abbattista ferma tutto per fuorigioco

62′ – Secondo cambio per Maran, fuori Birsa e dentro Castro

61′ – Aye lascia il piede a martello sulla gamba di Klavan che rinviava. Ammonito

60′ – Il Brescia non smette di spingere dopo aver trovato il vantaggio. Pinna chiude in corner con una diagonale alla disperata su Donnarumma

54′ GOL BRESCIA – Donnarumma trasforma spiazzando Rafael, ospiti in vantaggio

53′ RIGORE PER IL BRESCIA! – Abbattista va al monitor e poi punisce un presunto tocco di mano di Cerri in area rossoblù

48′ – Il Cagliari risponde con Cerri che calcia in scivolata, palla a lato di poco

47′ GOL ANNULLATO AL BRESCIA – Stavolta va a segno Bisoli di testa, ma Abbattista anche senza VAR vede la bandierina dell’assistente alzata e annulla per fuorigioco

46′ SECONDO TEMPO – Si riparte, restano 45 minuti da giocare

45’+5 FINE PRIMO TEMPO – Si chiude qui la prima frazione. Reti bianche e qualche brivido per i rossoblù che temono anche per l’infortunio di Pavoletti

45’+2 – Lykogiannis stende Sabelli sulla fascia, ammonizione per lui

45′ – L’arbitro Abbattista concede 5 minuti di recupero

44′ – Ecco il cambio, Pavoletti non ce la fa: al suo posto Cerri

43′ – Occasione Brescia, Aye trova il pallone dopo un rimpallo a pochi passi dalla porta ma mastica il tiro

40′ – Problemi al ginocchio sinistro per Pavoletti, a terra dopo uno scontro a centrocampo. Si scalda Cerri

36′ – Gran filtrante di Birsa per Joao Pedro, ma il brasiliano all’ingresso in area perde il passo e si fa anticipare

35′ – Nainggolan in verticale trova Pavoletti al limite, l’attaccante controlla ma la sua girata è chiusa da Martella

32′ – Cross di Nandez dalla destra, Ionita salta più in alto del difensore ma commettendo fallo

28′ – Donnarumma ci prova da fuori: palla alta, ma il Brescia sta mettendo pressione ai rossoblù

23′ – Nainggolan ruba un pallone sulla trequarti e calcia, ma il suo tiro-cross finisce in curva

20′ – Paratona di Rafael! Spalek riceve da Bisoli e calcia a botta sicura, gran riflesso del portiere brasiliano

17′ – Ionita prova il cross, palla troppo profonda e direttamente fra le braccia di Joronen

12′ ANNULLATO UN GOL AL BRESCIA – Ospiti in rete con Donnarumma: agevole colpo di testa ravvicinato su cross di Bisoli dalla destra. L’arbitro Abbattista però riceve comunicazione dal VAR e annulla per fuorigioco

11′ – Sugli sviluppi di un corner Nainggolan calcia al volo, palla altissima

9′ OCCASIONE CAGLIARI – Joao Pedro lanciato a rete da Nandez arriva davanti al portiere in uscita e prova il diagonale: palla a lato di poco

8′ – Brivido per Rafael, il traversone basso di Sabelli attraversa l’area piccola senza che nessuno ci arrivi

5′ – Ci prova ancora Birsa da fuori, palla alta e vane proteste dei rossoblù che reclamavano un corner

2′ – Il primo squillo è di Birsa, che calcia appena dentro l’area ma manda alto

1′ CALCIO D’INIZIO – Inizia in questo momento il match, e con esso il campionato del Cagliari

20.40 – Le due squadre fanno il loro ingresso in campo mentre il pubblico canta in coro “No potho reposare

20.10 – Squadre in campo per il riscaldamento, alla Sardegna Arena si vive atmosfera di grande attesa per la prima uscita dei rossoblù nel campionato 2019/2020

Cagliari-Brescia, le formazioni ufficiali

CAGLIARI: Rafael; Pinna, Ceppitelli, Klavan, Lykogiannis; Nandez, Nainggolan, Ionita; Birsa; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Maran.
Allenatore: Rolando Maran.

BRESCIA: Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek; Aye, Donnarumma.
Allenatore: Eugenio Corini.

Cagliari-Brescia, probabili formazioni e prepartita

QUI CAGLIARI – «In questo momento abbiamo una gran voglia di iniziare – le parole di Rolando Maran in conferenza stampa C’è l’emozione di partire per una stagione così particolare. Cagliari deve vivere un anno coi fiocchi». Il tecnico rossoblù schiererà ancora una volta volta Nainggolan davanti alla difesa: «Probabilmente giocherà di nuovo da play. Nandez è arrivato da poco. Come condizione è a posto anche se deve abituarsi al caldo. Avrebbe bisogno di qualche allenamento in più ma può essere occasione per vederlo in campo e magari dal primo minuto. Pinna? È possibile che parta titolare, vedremo». Sulla partita: «Dobbiamo avere l’approccio giusto e trascinare il pubblico con noi».

QUI BRESCIA – Eugenio Corini, tecnico delle Rondinelle dovrà far fronte a due assenze: si tratta del nuovo acquisto Balotelli e di Torregrossa. «Certamente questo esordio era stato preparato in maniera diversa. La squadra è stata inoltre impegnata per 120′ in Coppa Italia, ma bisogna essere in grado anche di affrontare le difficoltà e contiamo su un forte entusiasmo», le parole del tecnico in conferenza stampa. «Malgrado le assenze non muteremo il nostro gioco, anche se potremmo modificare la parte tattica. Sappiamo che ci sarà da soffrire: non solo a Cagliari, ma per tutto il campionato».

LE PROBABILI FORMAZIONI – Le due squadre dovranno rinunciare rispettivamente a Rog e Balotelli, squalificati, e i due tecnici ragionano in queste ore sulle scelte di formazione. Rolando Maran per CagliariBrescia si prepara a mandare in campo una formazione poco dissimile da quella di una settimana fa in coppa. In porta va Rafael dato il lungo stop di Cragno, mentre sulle fasce Pinna e Lykogiannismostrano una condizione atletica superiore alla pur qualificata concorrenza di Mattiello e Pellegrini. In cabina di regia dovrebbe andare ancora Radja Nainggolan, come ha lasciato trapelare l’allenatore nella conferenza della vigilia, e ottime chance vanta anche Nandez nonostante il poco tempo trascorso ad Asseminello. In avanti scontato il tandem Joao PedroPavoletti. Dalla parte opposta Corini ha poche armi nell’arsenale offensivo, ragion per cui riflette su un avanzamento di Morosini a far coppia con Donnarumma.

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Pinna, Ceppitelli, Klavan, Lykogiannis; Nandez, Nainggolan, Ionita; Birsa; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Maran.

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Gastaldello, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Tremolada; Morosini, Donnarumma. Allenatore: Corini.

I precedenti del match

Cagliari-Brescia in Serie A manca dal 2010/11 (1-1, gol di Cossu), mentre l’ultimo confronto di campionato risale alla stagione di Serie B 2015/16 (6-0 con tripletta di Joao Pedro). Nel complesso, tra Serie A e cadetteria, si contano 28 incroci in Sardegna tra le due compagini, bilancio nettamente a favore dei sardi: 18 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte.

I PRECEDENTI NEL DETTAGLIO

Giocate: 28 | Vittorie: 18 | Pareggi: 7 | Sconfitte: 3 
Gol Fatti: 59 | Gol Subiti: 20

L’arbitro e i precedenti

Cagliari-Brescia sarà arbitrata da Eugenio Abbattista della sezione di Molfetta. Alla Sardegna Arena, il fischietto pugliese sarà coadiuvato dagli assistenti Marco Bresmes e Giacomo Paganessi. Lorenzo Illuzzi farà da quarto uomo, mentre al Var ci saranno Luca Pairetto e Damiano Di Iorio.

I PRECEDENTI – Eugenio Abbattista ha diretto in carriera finora 4 partite del Cagliari. Quella di domenica contro il Brescia sarà dunque la quinta. Il bilancio è positivo, con quattro successi, due al Sant’Elia e due esterne. La prima volta nel maggio del 2015, quando nella penultima giornata un Cagliari già retrocesso vinse 1-0 sul campo di un Cesena anch’esso già condannato alla B. A decidere il match fu un gol allo scadere di Sau. Più roboante la vittoria nel primo turno di Coppa Italia della stagione successiva. Il 9 agosto la squadra di Massimo Rastelli travolse al Sant’Elia per 5-0 la Virtus Entella con la doppietta di Melchiorri, l’autogol di Belli e le reti di Capuano e Dessena. Nello stesso anno, sempre al Sant’Elia, Abbattista ha diretto il match che ha visto i rossoblù superare per 3-2 il Latinacon i gol di Di GennaroBalzano e Giannetti. Ultimo e unico precedente in A, la vittoria esterna per 2-0 sul campo della Spal nel settembre del 2017, firmata da Joao Pedro e Barella. Sono invece 8 i precedenti dell’arbitro barese con il Brescia, tutti in Serie B. Il bilancio è di 3 vittorie, 4 pareggi e una sconfitta.

Cagliari-Brescia, diretta tv e streaming: dove vederla

Il match della Sardegna Arena tra Cagliari e Brescia rientra tra i sette che verranno trasmessi da Sky. Le restanti tre partite del turno andranno in onda su DAZN:  clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZNCagliari-Brescia sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport (canale 254) ed in pay-per-view su Now TV. La partita sarà visibile anche in streaming tramite la piattaforma Sky Go, disponibile per pc, smartphone e tablet.