Juventus-Cagliari 4-0, Ronaldo manda ko i rossoblù

© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Cagliari, diciottesima giornata della Serie A 2019/20: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Dopo la pausa invernale torna la Serie A, per il Cagliari c’è subito uno degli ostacoli più alti del torneo. La squadra di Maran riparte dall’Allianz Stadium, casa della Juventus che lotta ai vertici della classifica per confermarsi. I rossoblù godono di una classifica fantastica ma arrivano da due sconfitte, oggi un ennesimo esame di maturità. JuventusCagliari battezza il 2020 dei rossoblù.
SINTESI – Cagliari disposto ad albero di Natale con baricentro prevedibilmente basso. Gli uomini di Maran hanno concesso tanto campo ai padroni di casa che però non hanno avuto molte occasioni degne di tal nome. Lo squillo è stato il colpo di testa di Demiral su calcio d’angolo, con palla sulla traversa. Dalla parte opposta l’occasione è arrivata in contropiede per Nainggolan che però non ha trovato la coordinazione necessaria per concludere pericolosamente. Nella ripresa uno svarione di Klavan spiana subito la strada al vantaggio di Ronaldo, che poi raddoppia su rigore. Cagliari in enorme difficoltà, arrivano anche il gol di Higuain e il terzo personale di Ronaldo.


Juventus-Cagliari 4-0, il tabellino

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Demiral, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey (79′ Douglas Costa); Dybala (70′ Higuain), Ronaldo. A disposizione: Rugani, Emre Can, Buffon, Pjaca, Danilo, Pinsoglio, De Ligt, Bernardeschi, De Sciglio. Allenatore: Maurizio Sarri.

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore (61′ Faragò), Walukiewicz, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini (84′ Oliva), Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone (80′ Cerri). A disposizione: Lykogiannis, Deiola, Castro, Ciocci, Mattiello, Rafael, Ionita, Birsa. Allenatore: Rolando Maran.

Arbitro: Giacomelli di Trieste
Ammoniti: Rabiot (J), Joao Pedro (C)
Marcatori: 48′, rig. 67′, 82′ Ronaldo (J), 81′ Higuain (J)

JUVENTUS-CAGLIARI, LE PAGELLE DI CAGLIARINEWS24


Juventus-Cagliari 4-0, diretta live

90’+3 FINE PARTITA

90’+2 PALO COLPITO DA JOAO PEDRO – Il brasiliano si gira in area e calcia bene, la palla impatta sul palo vicino all’incrocio

90’+1 – Douglas Costa corre palla al piede fino all’area rossoblù, poi cade in un contrasto e reclama il rigore ma Giacomelli fa proseguire

90′ – Nainggolan ci prova dal limite, piattone di destro che Szczesny abbranca in tranquillità

84′ – Terzo e ultimo cambio per Maran, Oliva prende il posto di Cigarini

82′ POKER JUVENTUS – Buio pesto per il Cagliari, meno di 60 secondi e la Juventus fa poker con Ronaldo. Tripletta personale per il portoghese

81′ TRIS JUVENTUS – Affondo bianconero con Higuain che calcia trovando un tocco di Klavan: tre a zero

78′ – Juve a ritmo più basso, il Cagliari prova ripetutamente la carta del cross in area ma senza fortuna

75′ – Ramsey calcia in caduta da fuori area, conclusione fiacca che Olsen controlla senza problemi

71′ – Pellegrini entra in area e scambia con Nainggolan, tiro-cross del belga smanacciato in corner dal portiere

70′ – Cambia anche Sarri: Dybala lascia il posto a Higuain

67′ RADDOPPIO JUVENTUS – Ronaldo spiazza Olsen e trasforma il penalty, due a zero per i padroni di casa

66′ RIGORE PER LA JUVENTUS – Contatto Rog-Dybala in area, Giacomelli indica il dischetto

63′ – Punizione a giro di Pjanic, Olsen si tuffa alla sua sinistra e respinge la conclusione angolata

61′ – Primo cambio per Maran: Faragò prende il posto di Cacciatore

60′ TRAVERSA CAGLIARI – Simeone colpisce la traversa con un colpo di testa, Cagliari a pochi centimetri dal pareggio

52′ SUPER OLSEN – Il portiere svedese si oppone coi piedi a un tiro di Dybala, poi si supera in due tempi su un rimpallo con Klavan

48′ GOL JUVENTUS – Erroraccio della difesa rossoblù: un retropassaggio di Klavan per Walukiewicz è preda di Ronaldo che dribbla Olsen e porta in vantaggio i suoi

47′ – Joao Pedro in scivolata su Pjanic, cartellino giallo per il brasiliano

46′ – Inizia la ripresa all’Allianz Stadium, squadre invariate

45’+1 FINE PRIMO TEMPO – L’arbitro fischia due volte, squadre negli spogliatoi per l’intervallo

45′ – Si giocherà ancora per un minuto, è il recupero deciso da Giacomelli

41′ – Contropiede rapido ed efficace del Cagliari, Nainggolan alla fine mastica il tiro e l’azione sfuma. Ammonito Rabiot per un fallo su Rog a inizio azione

35′ – Traversa colpita da Demiral: il colpo di testa del bianconero centra la traversa e s’impenna sul fondo

31′ – Super parata di Olsen su un colpo di testa di Ronaldo da due passi, ma Giacomelli invalida l’azione per offside

28′ – Dybala calcia di controbalzo dopo una respinta di Pellegrini, palla altissima

26′ – Cross dalla trequarti di Cuadrado, Olsen in volo plastico respinge a due pugni

23′ – Proteste del pubblico di Torino per un tocco di Klavan in area, ma il pallone è stato giocato con il fianco

18′ – Ramsey calcia d’incontro dal vertice dell’area, palla in curva

13′ – Su traversone di Rabiot è Ramsey a girare verso la porta, non trova però lo specchio

10′ – Calcio di punizione per i bianconeri, Ronaldo centra la barriera

8′ – Cross di Cuadrado che attraversa tutta l’area, dalla parte opposta arriva Alex Sandro che calcia forte ma altissimo

3′ – Dalle prime battute emerge un Cagliari disposto ad albero di Natale, con Simeone terminale offensivo

1′ CALCIO D’INIZIO – Gara in corso all’Allianz Stadium, Cagliari in maglia verde


Juventus-Cagliari, le probabili formazioni

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Dybala; Higuain, Ronaldo. Allenatore: Sarri.

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Walukiewicz, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. Allenatore: Maran.


La vigilia di Sarri e Maran

SARRI: «Per il tridente vediamo domani. C’è anche Ramsey in grande crescita. Servirà attenzione perché i due trequartisti del Cagliari possono innescare ripartenze pericolose. Servirà grande attenzione. Quando una squadra subisce qualche gol non è sempre colpa dei difensori. Secondo me non abbiamo protetto bene la difesa. Abbiamo lavorato molto sui movimenti dei centrocampisti. Rabiot dal punto di vista fisico ora sembra a posto. Ha buoni riscontri sia negli allenamenti che nelle partite fatte ultimamente».

MARAN: «Ho visto la carica giusta nei ragazzi, la pausa è servita a rifiatare. Walukiewicz? Ha lavorato tanto per farsi trovare pronto e merita la chance, gliela darò. Dobbiamo lavorare sempre sugli accorgimenti per far fruttare il nostro calcio nei confronti di diversi avversari. La Juventus ha qualità enormi ma possiamo dire la nostra. Dovremo essere bravi ad avere coraggio e personalità, non possiamo non essere propositivi. La partita è di prestigio, battezza un’annata speciale e sta a noi partire col piede giusto».


I precedenti del match

Juventus-Cagliari conta 38 precedenti che testimoniano lo strapotere casalingo dei bianconeri sulla formazione sarda: 22 le sfide vinte dai piemontesi, 14 i pareggi e appena le sconfitte. Il primo incrocio risale al ’64, quando i rossoblù neopromossi in Serie A fermarono sullo 0-0 la Juve di Sivori. Il primo successo cagliaritano è l’1-2 del novembre ’68. In quell’occasione Riva e compagni vinsero in rimonta. Rombo di Tuono rispose al vantaggio firmato da Haller, poi Boninsegna chiuse la pratica regalando i due punti alla formazione allenata da Scopigno.

Giocate: 38 | Vittorie: 2 | Pareggi: 14 | Sconfitte: 22
Gol Fatti: 29 | Gol Subiti: 67

L’arbitro del match

Juventus-Cagliari sarà diretta dal signor Paolo Giacomelli della sezione arbitrale di Trieste. Il fischietto friulano sarà coadiuvato dagli assistenti Stefano Liberti di Pisa e Matteo Bottegoni di Terni. Quarto ufficiale del match Volpi di Arezzo, al VAR Banti di Livorno e Cecconi di Empoli.


Udinese-Cagliari, diretta tv e streaming: dove vederla

Juventus-Cagliari rientra tra i sette match di giornata che verranno trasmessi da Sky. Le restanti tre partite del turno andranno in onda su DAZNclicca qui per abbonarti a DAZN. La sfida dell’Allianz Arena sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Serie A ed in pay-per-view su Now TV. La partita sarà visibile anche in streaming tramite la piattaforma Sky Go, disponibile per pc, smartphone e tablet.

SKY O DAZN? DOVE VEDERE IL CAGLIARI GIORNATA PER GIORNATA