Cagliari-Sampdoria 4-3, remuntada rossoblu!

© foto 02-12-2019 Cagliari, Calcio Serie A 2019/20, Sardegna Arena, Cagliari vs Sampdoria. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: esultanza Cerri

Cagliari-Sampdoria, quattordicesima giornata della Serie A 2019/20: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Cagliari riesce nell’impresa: non è bastato il doppio vantaggio di una Sampdoria timida ma estremamente concreta. Nemmeno il gol di Quagliarella subito dopo la rete di Nainggolan che aveva ridato speranza ai rossoblu. Alla Sardegna Arena festeggia ancora il Cagliari, grazie alla doppietta di Joao Pedro in appena due minuti ed al gol vittoria di Alberto Cerri al settimo minuto di recupero. Rossoblu di nuovo quarti, a quota 28 punti in classifica.

LE PAGELLE DI CAGLIARI-SAMPDORIA

Cagliari-Sampdoria 4-3, il tabellino

Marcatori: 38′ rig. Quagliarella (S). 52′ Ramirez (S), 69′ Nainggolan (C), 70′ Quagliarella (S), 75′, 77′ Joao Pedro (C), 90’+7′ Cerri (C)

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Castro (dal 57′ Nandez), Cigarini, Rog (dall’84’ Ionita); Nainggolan; Joao Pedro, Simeone (dal ’92 Cerri). A disposizione: Aresti, Ciocci, Lykogiannis, Mattiello, Pinna, Walukiewicz, Deiola, Ionita, Nandez, Olive, Cerri, Ragatzu. Allenatore: Maran.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Thorsby, Ferrari, Colley, Murru; Ramirez (dal 77′ Caprari), Vieira, Ekdal (dal 73′ Linetty), Jankto; Quagliarella, Gabbiadini (dall’81’ Rigoni). A disposizione: Falcone, Seculin, Augello, Chabot, Murillo, Regini, Leris, Linetty, Caprari, Maroni, Rigoni. Allenatore: Ranieri.

Arbitro: Aureliano di Bologna

Note: ammonito Nandez (C), Faragò C), Colley (S), Cerri (C)

Cagliari-Sampdoria, diretta e sintesi

90’+8′ – Finisce Cagliari-Sampdoria, gara ricca di gol e rovesciamenti di fronte: ben 7 le reti messe a segno nel posticipo della Sardegna Arena

90’+8′ – Ancora un minuto suppletivo: gara infinita

90’+8′ – Ammonito Cerri per essersi tolto la maglietta nell’esultanza

90’+7′ – GOL DEL CAGLIARI! Cerri manda di testa sotto l’incrocio e fa 4-3!

90’+5′ – L’infortunio di Jankto ha fatto trascorrere il recupero concesso. Ci sarà un minuto supplementare

90’+2′ – Ultimo cambio Cagliari: dentro Cerri per Simeone

90′ – Concessi cinque minuti di recupero

89′ – Ammoniti Faragò e Colley, rispettivamente per fallo e perdita di tempo

84′ – Secondo cambio nel Cagliari: dentro Ionita per Rog

81′ – Ultimo cambio Sampdoria: dentro Rigoni, fuori Gabbiadini

78′ – Due minuti spaziali per il Cagliari, che ha recuperato in 180 secondi il doppio svantaggio

77′ – Altra sostituzione nella Sampdoria: dentro Caprari per un acciaccato Ramirez

77′ – PAREGGIO CAGLIARI! Joao Pedro infila ancora Audero! Gran girata del dieci rossoblu sul cross di Nainggolan

75′ – GOL DEL CAGLIARI: Joao Pedro devia il cross dalla sinistra di pellegrini e accorcia le distanze

73′ – Primo cambio Samp: dentro Linetty per Ekdal, applaudito dai suoi ex tifosi

73′ – Il Cagliari prova timidamente a farsi avanti, senza però trovare soluzioni concrete negli ultimi 16 metri

71′ – Subito ristabilito il doppio vantaggio grazie alla prodezza di Quagliarella

70′ – GOL SAMPDORIA: QUagliarella trova un grandissimo gol con un sinistro al volo e riporta avanti di due la Samp

69′ – GOL CAGLIARI! Gran botta di destro dalla distanza di Nainggolan, palla nell’angolino basso lontano

67′ – Cagliari sfiduciato, la Samp al contrario ha preso autostima e riesce a gestire la fase di gara

65′ – Gabbiadini calcia forte col sinistro, palla fuori

63′ – Giallo per Nandez, intervenuto duramente su Quagliarella

62′ – Momento difficile per il Cagliari: si fa sentire la Sardegna Arena

61′ – Contropiede letale della Samp: Ramirez serve Gabbiadini che batte Rafael, ma l’uruguaiano era partito in offside

60′ – Cagliari in confusione e sfiduciato, cerca l’episodio favorevole per riprendere linfa

57′ – Primo cambio nel Cagliari: dentro Nandez per uno spento Castro

51′ – RADDOPPIO SAMPDORIA: Ramirez riceve da Quagliarella e da posizione leggermente defilata batte Rafael. Check VAR: gol valido

51′ – Continui ed imprecisi i cross in area del Cagliari, che non ha un vero ariete in area e viene costantemente anticipato dai difensori liguri

49′ – Vieira mette in angolo un cross di Castro: sugli sviluppi lo stesso Pata non riesce a controllare il pallone di Cigarini

48′ – Secondo tempo cominciato sulla falsariga della prima frazione: rossoblu a fare la partita e Samp a difendere

46′ – Subito Cagliari: Nainggolan calcia di prima sul rinvio corto di Colley, palla alta

45′ – Inizia la ripresa

SINTESI PRIMO TEMPO – Il Cagliari fa la partita, gioca armoniosamente e di fino. La Sampdoria si chiudere bene e sfrutta al massimo il suo miglior momento con Quagliarella, che ha battuto Rafael dagli 11 metri

45’3′ – Finisce qui il primo tempo di Cagliari-Sampdoria. Blucerchiati avanti grazie al gol su rigore di Quagliarella al 38′

45’+3′ – Cross di Nainggolan, sul secondo palo colpisce Castro ma non trova la porta

45’+2′ – Nainggolan al tiro dal limite, deviazione e palla tra le braccia di Audero

45′ – Ci saranno 3′ di recupero

43′ – Corner Samp dopo una deviazione di Pisacane: cross di Ramirez, la difesa allontana

42′ – Cagliari nuovamente padrone del campo, Samp arroccata sulla sua trequarti: cross teso di Pellegrini, nè Joao Pedro, nè Simeone ci arrivano

40′ – Reazione isolana: Castro al tiro dal limite, deviazione di Murru

38′ – GOL SAMPDORIA: Quagliarella calcia di forza e batte Rafael, che aveva intuito la traiettoria

37′ – RIGORE PER LA SAMPDORIA: Pellegrini scivola andando in diagonale e colpisce fortuitamente Gabbiadini. Aureliano non ha dubbi: è rigore

37′ – Prende coraggio la squadra ospite: Ramirez al tiro da posizione defilata, conclusione sul fondo

35′ – OCCASIONE SAMP! Rovesciata spettacolare di Quagliarella da centro area, Rafael salva con un grandissimo intervento e si prende l’ovazione dell’Arena

29′ – Bel cross teso con l’esterno di Cigarini, la palla attraversa tutta l’area senza che nessun rossoblu riesca a deviare

28′ – Altro corner per  rossoblu, che attaccano sotto la Nord: il cross di Cigarini è allontanato ma il Cagliari insiste

27′ – Risponde la Samp: cross su punizione di Ramirez, Ferrari prova ad indirizzare con la nuca ma manda fuori

26′ – ANCORA CAGLIARI! Cross dalla sinistra di pellegrini, Joao Pedro spizza di testa al centro dell’area ma manda al lato

23′ – OCCASIONE CAGLIARI! Grande azione in velocità dei rossoblu Rog-Simeone-Joao Pedro. Il brasiliano entra in area e calcia: Audero blocca

19′ – Si rivede la Samp: lancio di Ramirez verso l’area, Pellegrini mette in angolo. Cross dello stesso Ramirez, la difesa rossoblu allontana

17′ – Taglio di campo spettacolare di Rog, che trova in area Castro: l’argentino non riesce a colpire bene mandando sul fondo

16′ – Ottima partenza del Cagliari, che gioca armoniosamente e trova costantemente gli spazi per offendere. La Sampdoria, compatta e brava in fase di non possesso, attende il momento per ripartire

16′ – Destro secco di Nainggolan dalla distanza, Ferrari devia di testa e rimane a terra. Gioco fermo

13′ – Bella intuizione di Castro: scavetto per Joao Pedro in area, ma il brasiliano sbaglia la sponda per Simeone

11′ – Cross di Cigarini, la difesa blucerchiata risolve ma il possesso resta ai sardi

10′ – Gara che si accende grazie al Cagliari, che spinge con tanti uomini verso la porta di Audero. Altro corner per i rossoblu

9′ – OCCASIONE CAGLIARI! Faragò calcia dalla distanza, palla deviata e fuori non di molto

7′ – Risposta Samp: Jankto al cross dalla sinistra, Pisacane pulisce l’area

5′ – Le due squadre cercano di trovare spazi nelle difese avversarie. Ci prova il Cagliari: cross dalla destra di Faragò, deviazione di Castro e palla ai blucerchiati

1′ – Si parte: primo pallone mosso dal Cagliari

Squadre in campo: tra pochi minuti il via a Cagliari-Sampdoria

20:30 – Nel pre partita Nainggolan riceverà il premio della Lega Serie A come MVP di novembre; a premiarlo il Presidente Tommaso Giulini. Premio anche per Sandro Tovalieri, in rossoblù nella stagione 1996-97: il Cobra verrà premiato con la sua maglia numero 28.

Nel pre partita #Nainggolan ha ricevuto il premio della Lega #SerieA come MVP di novembre.A premiarlo il presidente #GiuliniFoto di Gianluca Zuddas per CagliariNews24.com

Gepostet von CagliariNews24 am Montag, 2. Dezember 2019

20:00 – Ranieri torna da ex a Cagliari: tappa obbligatoria il percorso museale della Sardegna Arena

👏 Il #Cagliari dà il bentornato a #Ranieri⚽ Alle 20:45 il via a #CagliariSampdoria. Il nostro live: https://bit.ly/2svRCQH📸 Cagliari Calcio

Gepostet von CagliariNews24 am Montag, 2. Dezember 2019

19:55 – Comunicate le formazioni ufficiali: una sorpresa per squadra rispetto alla vigilia. Maran sceglie Castro per far rifiatare Nandez e conferma l’attacco formato da Simeone-Joao Pedro supportati da Nainggolan. Nella Sampdoria c’è Jankto a sinistra nel 4-4-2 di Ranieri. Tandem offensivo Quagliarella-Gabbiadini.

Cagliari-Sampdoria
La distinta ufficiale di Cagliari-Sampdoria

Cagliari-Sampdoria, formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Castro, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. A disposizione: Aresti, Ciocci, Lykogiannis, Mattiello, Pinna, Walukiewicz, Deiola, Ionita, Nandez, Olive, Cerri, Ragatzu. Allenatore: Maran.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Thorsby, Ferrari, Colley, Murru; Ramirez, Vieira, Ekdal, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini. A disposizione: Falcone, Seculin, Augello, Chabot, Murillo, Regini, Leris, Linetty, Caprari, Maroni, Rigoni. Allenatore: Ranieri.


Cagliari-Sampdoria, pre partita e probabili formazioni

CagliariSampdoria: prima gara di un dittico che si concluderà giovedì con la Coppa Italia. Prima c’è il campionato di Serie A, con i due tecnici che sciolgono gli ultimi dubbi sulle formazioni da mandare in campo. Rolando Maran non può contare sugli squalificati Olsen e Cacciatore: sono pronti Rafael e FaragòRanieri dal canto suo riflette sul terzino destro e in avanti conferma l’inossidabile Quagliarella.

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. Allenatore: Maran.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Thorsby, Ferrari, Colley, Murru; Ramirez, Vieira, Ekdal, Linetty; Quagliarella, Gabbiadini. Allenatore: Ranieri.


La vigilia di Maran e Ranieri

MARAN: «La rabbia per il pareggio di Lecce c’è ancora, ma credo che sia una cosa positiva perché vuol dire che cerchiamo sempre il massimo. Dobbiamo navigare a vista e continuare così, con ambizione. La classifica la guardiamo e ci dà entusiasmo, poi è naturale che dobbiamo sempre concentrarci sul prossimo avversario. La Sampdoria con Ranieri ha trovato una solidità straordinaria, l’organico non dimentichiamo che è fortissimo: dovremo essere molto equilibrati, l’avversario ha una classifica che non rispecchia il suo valore e il test è di quelli difficili».

RANIERI: «Cagliari è stato il principio della mia carriera, ho solo ricordi splendidi e ringrazierò sempre la famiglia Orrù. La Samp adesso mi segue, il modulo giusto lo troveremo naturalmente. Siamo usciti dalle sabbie mobili ma guai a sentirsi tranquilli, abbiamo ancora l’acqua alla gola e non possiamo fermarci. Quagliarella? Spero che si sblocchi, si sta allenando bene e abbiamo uomini di qualità al servizio delle sue caratteristiche».


I precedenti del match

Sono 38 i precedenti in terra sarda tra Cagliari e Samp, di cui 33 in massima serie. Il primo incrocio, terminato 1-1, risale al campionato di Serie A 1964/65. Finì 1-1, reti di Riva e Barison. L’ultimo precedente tra le due squadre risale alla passata stagione, quando alla Sardegna Arena finì 0-0. Emozioni soprattutto nel finale, quando Cragno neutralizzò il rigore di Kownacki al 91′. In mezzo tanti successi isolani, alcuni larghi come il memorabile 5-0 del 1998/99: qui tutti i precedenti della sfida.

Giocate: 38 | Vittorie: 20 | Pareggi: 13 | Sconfitte: 5
Gol Fatti: 65 | Gol Subiti: 36

L’arbitro del match

Sarà il signor Gianluca Aureliano della sezione di Bologna. Coadiuveranno il direttore di gara gli assistenti Giovanni Baccini di Conegliano e Domenico Rocca di Catanzaro, mentre quarto ufficiale sarà Antonio Rapuano di Rimini. In qualità di VAR e AVAR son stati designati Rosario Abisso di Palermo e Sergio Ranghetti di Chiari.

I PRECEDENTI – Sono quattro gli incroci fra il fischietto emiliano e il Cagliari, tre relativi alla stagione di Serie B (tutti vincenti) e uno in Serie A, nel 2017, contro il Chievo dove i sardi venivano sconfitti per 2-0. Il primo fu la vittoria interna contro la Ternana, firmata da Di Gennaro, poi ancora al Sant’Elia il clamoroso 6-0 con cui i rossoblù ebbero la loro vendetta sportiva sul Brescia (a segno CapuanoJoao Pedro tre volte, Giannetti e Sau). Il penultimo match fu proprio la gara conclusiva di quella stagione, il due a uno sul campo della Pro Vercelli che vide Pattolino segnare a testa in giù e consegnò al Cagliari la coppa Ali della Vittoria. La sfida più recente invece è quella di A, con la sconfitta casalinga contro il ChievoVerona.


Cagliari-Sampdoria, diretta tv e streaming: dove vederla

Il match della Sardegna Arena  rientra tra i sette che verranno trasmessi da Sky. Le restanti tre partite del turno andranno in onda su DAZNclicca qui per abbonarti a DAZNCagliari-Sampdoria sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Serie A ed in pay-per-view su Now TV. La partita sarà visibile anche in streaming tramite la piattaforma Sky Go, disponibile per pc, smartphone e tablet.