Connettiti con noi

News

Il weekend dei rossoblù in prestito

Pubblicato

su

Un occhio alle prestazioni dei giocatori del Cagliari in prestito presso altre società: vittoria dell’Olbia, sconfitta amara per il Pescara

Il Cagliari non si ferma alla rosa dei rossoblù per la Serie A: sono infatti dieci i giocatori che la società sarda ha girato in prestito in giro per l’Europa. Vediamo allora come sono andati i rossoblù in prestito.

SPEZIA – Vincenzo Italiano e i suoi uomini approdano in Sardegna e sfidano il Cagliari in una partita accesa, caratterizzata da tantissimi colpi di scena, tra cui il gol dell’aquilotto Nzola che beffa il club sardo proprio sul finale, portando via quei tre punti che il Cagliari pensava di aver ormai messo in tasca. Dimostrazione che le partite vanno chiuse sempre in anticipo senza concedere nulla. Più che presenti in partita i due rossoblù in prestito allo Spezia che cercano un riscatto, una vendetta verso quella squadra che in loro non ha poi creduto così tanto. Diego Farias è un diavolo in campo, mette in pericolo più volte la difesa del Cagliari. Per lui un match intenso che però ha voluto giocare fino allo stremo. Buona prestazione anche da parte di Alessandro Deiola che entra in campo al 18′ del secondo tempo, facendosi notare per dei passaggi precisi e per un buon pressing.

OLBIA – Arriva finalmente una vittoria per l’Olbia di Max Canzi che piega la Juve U23 per 2-1 grazie ai gol di Pennington e Udoh. Prima gioia stagionale per la squadra gallurese che incassa tre punti fondamentali in chiave salvezza. La classifica, ora, mette meno paura. In campo anche i rossoblù Lella, sostituito poi da Biancu e Luca Gagliano. In panchina Marigosu e Ladinetti.

PESCARA – Il Pordenone batte 2-0 i biancazzurri del Pescara che sprofondano nella classifica di Serie B. I minuti iniziali sembravano essere di buon auspicio per gli abruzzesi ma piano piano gli avversari hanno avanzato, hanno messo la loro impronta in campo fino a dominare. I pescaresi, già in difficoltà per le precedenti sconfitte, non riescono a reagire e lasciano così ampio spazio a gravi disattenzioni. Esonero inevitabile per Massimo Oddo, a cui il club riconosce massima professionalità. Al suo posto arriva Roberto Breda con contratto fino a giugno con rinnovo automatico in caso di salvezza. Non convocato il colombiano rossoblù Damir Ceter, ai box per una lesione di primo grado all’adduttore. Resterà fuori almeno un mese.

LOGUDORETS – Approdiamo adesso nella massima serie del campionato bulgaro dove il Lugodorets regna sovrano con 29 punti. Vittoria per 2-1 contro il Botev Vraca. Ritrova il suo posto in campo anche il rossoblù Kiril Despodov.

KAS EUPEN – Vittoria anche per il Kas Eupen, nella massima serie del campionato belga, che venerdì 27 novembre ha affrontato il Charleroi imponendosi per 3 a 1. Il rossoblù Senna Miangue ha giocato nel trio di difesa per l’intera partita.

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!