Fantacalcio Cagliari, chi schierare contro la Roma

© foto Db Verona 06/12/2020 - campionato di calcio serie A / Hellas Verona-Cagliari / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Alessio Cragno

Ultima gara del 2020 per il Cagliari contro la Roma: ecco i consigli della redazione sui giocatori rossoblù da schierare al fantacalcio

Giornata numero 14 del campionato di Serie A e ultima gara dell’anno solare 2020 per il Cagliari guidato da Eusebio Di Francesco: all’Olimpico di Roma i giallorossi di Paulo Fonseca ospiteranno i sardi. Lo scontro tra due allenatori con un’idea di gioco ben precisa, che potrebbero regalare un match spettacolare. Ecco dunque i consigli della redazione su chi schierare tra i giocatori del Cagliari per il fantacalcio.

IN PORTA – Non ha certamente bisogno di presentazioni Alessio Cragno:il portiere titolatissimo del Cagliari continua ad essere il sogno proibito, oltre che di mezza Serie A per blindare la porta, anche di tanti fantallenatori che puntano sul numero 28 rossoblù. Cragno, a suon di prestazioni, si conferma settimana dopo settimana come uno dei portieri migliori in circolazione, e la statistica sul suo numero di parate lo dimostra. Ma attenzione ai malus: il Cagliari subisce tanto e la Roma davanti ha grandi attaccanti.

IN DIFESA – La linea a quattro a protezione della porta cagliaritana dovrebbe rimanere la stessa del match di domenica contro l’Udinese: Zappa è un terzino di spinta che arriva spesso sul fondo per servire i compagni, e potrebbero regalare sorprese. Walukiewicz ancora in forse, al centro della retroguardia ancora spazio a Carboni e Godin: il Faraone è un gran colpitore di testa (vedi il gol all’Atalanta) e in generale rappresenta una sicurezza per quanto riguarda le prestazioni. Punta di diamante è Lykogiannis: per lui possibilità di portare bonus sia con assist (grazie alla sua costante presenza offensiva) sia con gol (già due reti su punizione in campionato, entrambe bellissime).

IN MEZZO AL CAMPO – La mediana tipo del Cagliari rimane composta dal duetto Marin-Rog. Il rumeno ha trovato la propria dimensione in Serie A, e dopo aver aperto il conto con la prima rete in Italia vorrà certamente ripetersi, ma non è da sottovalutare la sua capacità di servire i compagni. Il croato, al contrario, rimane sulla cresta dell’onda e dopo qualche gara di rodaggio ha ripreso a giocare ad alti livelli come la scorsa stagione, ma manca ancora la marcatura: che sia la partita buona?

IN ATTACCO – I tre trequartisti del Cagliari, a scanso di equivoci, dovrebbero essere ancora Nandez, Joao Pedro e Sottil: l’Under 21 azzurro si sta dimostrando uno dei migliori in casa rossoblù e ha già timbrato il cartellino in più di un’occasione, oltre a servire grandi assist per i compagni; El Leon Nandez sta tornando alla piena forma dopo la positività al Covid, e per quanto sia una certezza nelle prestazioni e sappia come far male alle difese avversarie, è anche un giocatore che spesso riceve cartellini: da usare con cura. Joao Pedro nelle ultime gare è sembrato perso, ma il miglior realizzatore del Cagliari (oltre che miglior marcatore brasiliano dei top 5 campionati) non può non solleticare qualsiasi fantallenatore che abbia intenzione di schierarlo: per JP potrebbe essere la gara per fargli scacciare via i fantasmi e chiudere l’anno in bellezza per trovare la carica per ripartire al meglio nel 2021. Come unica punta rimane il punto di domanda: Pavoletti ha giocato titolare nelle ultime uscite, ma Simeone scalpita per riprendersi il posto dopo la guarigione dal Covid. Entrambi non sono ancora al 100% della forma, ma hanno doti che gli potrebbero permettere di rovinare il finale di 2020 alla Roma: Di Francesco rimane col dubbio, e con lui il fantacalcio.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!