Borriello: «Ho fatto la storia del calcio italiano. A Ibiza le vibrazioni giuste»

borriello cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

L’intervista dell’ex rossoblù Marco Borriello al Corriere della Sera: «Ho emozionato i tifosi di Cagliari, Genoa, Milan e non solo»

Come ormai noto, Marco Borriello ripartirà dall’UD Ibiza, squadra che milita nella terza divisione spagnola e che punta al grande salto in Liga. Intervistato dal Corriere della Sera, l’ex attaccante del Cagliari (16 gol nel 2016/17) ha motivato così la sua scelta: «Mi aveva chiamato qualche club di A, più d’uno in serie B. Poi è arrivata l’offerta dell’Ibiza e ho sentito le vibrazioni giuste. Dieci anni fa ho comprato qui, questa è la mia casa, un paradiso».

EMOZIONIBorriello abbandona così la Serie A dopo 16 anni trascorsi a giocare nel massimo campionato italiano in cui ha segnato 96 gol. Una vera svolta nel finale di carriera del centravanti classe 1982, che cita – tra le sue tante ex squadre – anche il Cagliari: «Ho ricordi bellissimi del calco italiano, ho dato emozioni ai tifosi di Genoa, Cagliari, Milan e tante altre maglie. E loro hanno regalato a me tante emozioni. Ho fatto la storia del calcio italiano, ora voglio fare la storia del calcio spagnolo». E in questa sua nuova avventura ad Ibiza potrebbe trovare Antonio Cassano, pronto a rimettersi in gioco dopo due anni di inattività.

Articolo precedente
barellaCagliari, oggi la ripresa degli allenamenti
Prossimo articolo
romagna italia under 21 cagliariItalia U21 alla Sardegna Arena, in vendita i biglietti