Udinese-Cagliari, i precedenti in Friuli: un solo successo per i sardi

© foto CagliariNews24.com

Bianconeri e rossoblù si sono finora incrociati 22 volte nella massima serie. Il bilancio sorride all’Udinese

Il Cagliari ha raccolto ben poche soddisfazioni in terra friulana. I sardi hanno perso 14 dei 22 precedenti esterni in Serie A contro l’Udinese. Appena un’affermazione per gli isolani, mentre sono 7 i pareggi tra bianconeri e rossoblù. Il primo incrocio risale alla stagione 1979/80. L’incontro terminò 1-1 con reti di Casagrande e dell’attuale tecnico friulano Luigi Delneri. L’unico successo cagliaritano è del maggio 2008. Furono AcquafrescaCossu a firmare lo 0-2 che sancì un’incredibile salvezza matematica per la squadra di Davide Ballardini. In mezzo tante sconfitte: tra il 1995 e il 2006 arrivarono addirittura 7 stop di fila allo stadio Friuli.

UDINESE-CAGLIARI, L’ULTIMO DECENNIO – Nel 2009 il primo Cagliari di Allegri si classificò al nono posto. Il finale di stagione non fu però felice. I rossoblù chiusero il campionato perdendo 6-2 sul campo dell’Udinese. Passivo pesante anche nel dicembre 2012. In quell’occasione i ragazzi di Francesco Guidolin si imposero 4-1 sull’undici sardo. Nel dicembre 2013 i bianconeri vinsero 2-0. Gara sbloccata nel primo tempo da Danilo e poi chiusa nella ripresa da Totò Di Natale. Al primo anno di presidenza Giulini, il Cagliari strappò un pareggio in Friuli. Joao Pedro illuse Zola, poi Allan e Théréau ribaltarono il match. Nel recuperò però Avelar centrò il 2-2 dagli undici metri. L’Udinese ha ritrovato i tre punti contro i sardi già lo scorso aprile. Decisive, per i padroni di casa, le marcature di PericaAngella, inutile invece il gol di Borriello nel finale di gara.

Articolo precedente
Larrivey: «Cagliari esperienza difficile ma bella»
Prossimo articolo
Cagliari, vittorie per gli Under 17 e gli Under 15