Connettiti con noi

Calciomercato

Chi parte e chi resta: da Nainggolan a Sottil, il punto sui giocatori in bilico

Pubblicato

su

Il Cagliari dovrà dedicarsi anche ad alcune operazioni legate agli eventuali rinnovi: da Ceppitelli a Nainggolan. Il punto

Se il Cagliari dovesse rimanere in A, dovrà dedicare le sue attenzioni a situazioni decisamente spinose: le operazioni di mercato e gli eventuali rinnovi. Tra i primi nomi spunta quello di Luca Ceppitelli che a giugno non avrà più alcun vincolo con la squadra. Situazione analoga per Ragnar Klavan, con il quale, però, l’addio sembra inevitabile. Anche Kwadwo Asamoah, approdato in terra sarda durante questa sessione invernale di calciomercato, non sembra rientrare nei piani futuri della società.

Per i prestiti con diritto di riscatto, come ricorda Il Corriere dello Sport, ci saranno da valutare diverse situazioni. Alfred Duncan e Arturo Calabresi potrebbero risultare ancora utili, facendo sempre riferimento a chi sarà seduto in panchina durante la prossima stagione. Discorso delicato anche per Riccardo Sottil che, alle prese con l’infortunio muscolare, non è riuscito a brillare ed è spesso finito nel dimenticatoio. Il riscatto e il contro riscatto a favore della Fiorentina lasciano la questione aperta. Da valutare anche Radja Nainggolan e Daniele Rugani che a giugno faranno ritorno alla loro base. Andare a trattare con Inter e Juve sarà d’obbligo per il Cagliari che vuole trattenere giocatori di questo calibro, ai quali continuare a giocare in Sardegna non dispiacerebbe affatto.