I pagelloni del Cagliari 2018/19: Pisacane

© foto www.imagephotoagency.it

I pagelloni del Cagliari 2018/19: Fabio Pisacane. Il difensore rossoblù ancora una volta ha scalato le gerarchie di inizio stagione

Ogni anno Fabio Pisacane parte dalle retrovie, e puntualmente a fine stagione si ritrova fra le primissime scelte dell’allenatore. Cambiano i tecnici ma il difensore campano riesce sempre a farsi apprezzare per grinta, continuità ed efficacia. In questa stagione ha trovato anche due gol, uno in Coppa Italia e uno in Serie A, segnati curiosamente contro lo stesso avversario (il Chievo Verona) e nella stessa porta del Bentegodi; nell’ultima di campionato è arrivato anche un assist vincente per Pavoletti. Diverse le prestazioni di rilievo nel corso delle 28 gare giocate in stagione, fra le tante quella di Firenze dove per i nostri lettori è stato il migliore in campo in assoluto. A febbraio il giocatore, che ha rinnovato con il Cagliari fino al 2020, ha anche tagliato il traguardo delle 100 presenze in rossoblù.

OLTRE IL CAMPO – Ma il valore di Fabio Pisacane si vede anche da risvolti che non hanno direttamente a che fare con la marcatura di un avversario o il tackle difensivo. Protagonista in prima persona di una storia di rinascita dopo la malattia, il numero 19 è un esempio di perseveranza che valica i confini nazionali. Pochi mesi fa lo abbiamo visto ricevere alla Sardegna Arena la visita del piccolo Briek, un ragazzo olandese che ha superato una paralisi grazie alla pervicacia trasmessa anche a distanza dall’esempio di Pisacane.

VOTO 7