Mondiali U20, buona la prima per l’Italia di Pellegrini

mondiale
© foto www.imagephotoagency.it

Esordio vincente al Mondiale di categoria per l’Italia Under 20: Pellegrini in campo per tutto il match ed autore dell’assist per il gol vittoria

Magari non perfettamente brillante, ma estremamente efficace. Buona la prima per l’Italia Under 20, che ha superato il Messico nella prima partita del Mondiale di categoria in Polonia. Gara subito in discesa per gli azzurrini di Nicolato, schierati con un 3-5-2 che vedeva l’ancora rossoblù Pellegrini interno di centrocampo: al 3′ Frattesi ha sbloccato la contesa con un bel sinistro da fuori su sponda di Scamacca. La squadra di Nicolato ha sfiorato il raddoppio con Pinamonti, abile a raccogliere una conclusione sbagliata di Pellegrini: l’attaccante di proprietà dell’Inter ha però sparato alto. Al 37′ il pareggio messicano: sugli sviluppi di un corner, Plizzari è anticipato nell’uscita e per De La Rosa è semplice trovare il gol a porta sguarnita. Nel finale di tempo Scamacca, già pericoloso in precedenza, ci ha provato in semi rovesciata trovando però l’opposizione di Higuera.

VITTORIA AZZURRA – In avvio di ripresa occasione per Pellegrini, tiro dal secondo palo ma bloccato da Higuera con qualche affanno. Lo stesso scuola Roma è protagonista nell’occasione del 2-1, quando un suo tiro sbagliato diventa un assist per Ranieri, che è bravo a superare Higuera. Nel finale il Messico mette qualche brivido a Plizzari, ma l’Italia bagna l’esordio con un importante successo e sale al primo posto nel girone B, in attesa della gara di stasera tra Giappone ed Ecuador.

Mondiale U20, Messico-Italia 1-2: il tabellino

Marcatori: 3′ Frattesi (I), 37′ De la Rosa (M), Ranieri (I).​

MESSICO (4-4-2): Higuera; Alvarez, Orona, Sepulveda, Cardenas; De La Rosa (87′ Hernandez), Leon, Meraz, Dominguez (46′ Figueroa); Macias, Lainez. CT: Ramirez.

ITALIA (3-5-2): Plizzari; Gabbia, Del Prato, Ranieri; Bellanova, Frattesi (85′ Alberico), Esposito (88′ Colpani), Pellegrini, Tripaldelli; Pinamonti, Scamacca (78′ Capone). CT: Nicolato.

Ammoniti: De La Rosa (M), Gabbia (I)