Connettiti con noi

Focus

Liverani Cagliari, al tecnico serve un regista: da Ladinetti fino a un giovane Primavera

Pubblicato

su

Il nuovo allenatore del Cagliari Fabio Liverani cambierà volto alla squadra a partire dal modulo: ora serve un regista

Il Cagliari riparte da Fabio Liverani. In attesa di chiudere diversi discorsi relativi alle uscite, tutto l’ambiente sardo vuole capire che volto avrà questa squadra. Il possibile capitano si conosce già, Alessandro Deiola. Si conoscono anche diversi profili su chi rimarrà fra i superstiti scesi dalla Serie A, Giorgio Altare, Andrea Carboni, Boris Radunovic e Adam Obert oltre a Edoardo Goldaniga. Queste, al momento, sono le certezze.

Liverani cambierà modulo con un 4-3-1-2 a cui occorre obbligatoriamente un giocatore con i piedi delicati. Un regista, insomma. Tra i nomi fuoriusciti c’è una scelta fatta in casa. Riccardo Ladinetti tornerà dal prestito all’Olbia e potrebbe restare con la squadra nel campionato cadetto. L’occasione, però, potrebbe essere promuovere con calma un giovane della Primavera messo in mostra da Alessandro Agostini. Si tratta di Lisandru Tramoni. Il giovane centrocampista (fratello del Matteo messosi in mostra al Brescia in Serie B) è nel podio dei migliori capocannonieri della Primavera (6 gol, alle spalle di Zito Luvumbo e Jacopo Desogus) e primo miglior assistmen, 7 in tutto. Numeri che suggeriscono a Liverani di puntare forte sul giovane rossoblù.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.