Cagliari-Fiorentina 2-1, pagelle e tabellino

Cagliari-Fiorentina
© foto CagliariNews24.com

Cagliari-Fiorentina, 28ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Stasera Cagliari e Fiorentina, sul prato della Sardegna Arena, inaugurano la 28ª giornata di Serie A. Di fronte ad un Cagliari che vuole tornare bello dopo la sconfitta di Bologna, una Fiorentina che non vince da tre giornate e vuole tentare di avvicinarsi di nuovo al treno Europa League. I tre punti restano in Sardegna, decidono le reti di Joao Pedro e Ceppitelli che rendono inutile il guizzo di Chiesa nel finale. Per i rossoblù una prova vivace e concentrata, che li ha visti protagonisti anche di due gol annullati e una traversa centrata in pieno

Cagliari-Fiorentina 2-1, il tabellino

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 7; Cacciatore 7 (72′ Padoin 6.5), Ceppitelli 7.5, Pisacane 6.5, Lykogiannis 7; Faragò 6.5, Cigarini 6.5, Ionita 6; Barella 6.5 (79′ Deiola sv); Joao Pedro 7 (83′ Thereau sv), Pavoletti 6. A disposizione: Aresti, Rafael, Leverbe, Srna, Romagna, Birsa, Oliva. Allenatore: Rolando Maran 7.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano 5.5; Milenkovic 5, Ceccherini 5, Pezzella 5, Biraghi 5.5; Benassi 5, Norgaard 4.5 (70′ Dabo 5), Mirallas 5.5 (57′ Simeone 5); Chiesa 6.5, Muriel 5, Gerson 5.5. A disposizione: Lafont, Brancolini, Laurini, Hancko, Graiciar, Vitor Hugo. Allenatore: Stefano Pioli 5.

Ammoniti: Cigarini (C), Chiesa (F), Ceppitelli (C), Pavoletti (C), Pezzella (F)
Marcatori: Joao Pedro, Ceppitelli, Chiesa

Cagliari-Fiorentina 2-1, diretta live e sintesi

90’+4 FINE PARTITA – Su una gran chiusura di Padoin arriva il triplice fischio, vittoria importante per il Cagliari

90’+3 AMMONIZIONE FIORENTINA – Pezzella trattiene Cigarini a centrocampo, cartellino giallo

90′ – Doveri concede quattro minuti di recupero, il Cagliari si stringe mentre la Fiorentina ci spera

88′ GOL FIORENTINA – Alla minima distrazione il Cagliari subisce: Chiesa scappa velocissimo e batte Cragno con una conclusione che tocca il palo e finisce in rete

85′ – Muriel va per vie centrali e calcia da lontano, ma il pallone finisce distante dalla porta di Cragno

83′ SOSTITUZIONE CAGLIARI – Esce l’autore del primo gol Joao Pedro, al suo posto Thereau

82′ – Prova a spingere la Fiorentina, due angoli di fila conquistati dai viola che alzano il ritmo per il finale

79′ SOSTITUZIONE CAGLIARI – Cambio tutto sardo fra i rossoblù: dentro Deiola al posto di Barella che accusava qualche crampo

75′ AMMONIZIONE CAGLIARI – Pavoletti battibecca con Ceccherini e Doveri lo ammonisce: l’attaccante salterà la sfida col Chievo

74′ OCCASIONE CAGLIARI! Barella porta palla e calcia forte da posizione centrale, Terracciano devia sui piedi di Joao Pedro che però colpisce in pieno la traversa

72′ SOSTITUZIONE CAGLIARI – Cambia anche Maran: a riposo Cacciatore, autore di un assist all’esordio, dentro Padoin

70′ SOSTITUZIONE FIORENTINA – Secondo cambio per Pioli: Dabo prende il posto di Norgaard

⏱ #CagliariFiorentina 2-0, GOL DEL #CAGLIARI!⚽️ 67' – Su una punizione dalla destra #Ceppitelli svetta e supera #Terracciano👉 SEGUI IL NOSTRO LIVE: https://bit.ly/2O87q2X

Gepostet von CagliariNews24 am Freitag, 15. März 2019

67′ RADDOPPIO CAGLIARI! Lykogiannis batte una punizione dalla destra, in area piccola staccano in tanti ma è Ceppitelli a insaccare di testa

62′ – Punizione da posizione invitante per i viola, Biraghi calcia ma colpisce la barriera

57′ SOSTITUZIONE FIORENTINA – Pioli toglie Mirallas e inserisce Simeone, viola più offensivi

54′ GOL ANNULLATO AL CAGLIARI – Cigarini calcia una punizione dalla sua metà campo: il pallonetto delizioso scavalca Terracciano e si insacca, ma servivano due tocchi per battere

52′ GOL CAGLIARI! – Cacciatore rientra sul sinistro e crossa un bel pallone sul secondo palo, dove irrompe Joao Pedro che segna in spaccata

50′ – Erroraccio di Terracciano con i piedi, Pavoletti si ritrova il pallone fra i piedi e calcola la mira ma sbaglia

49′ – Sugli sviluppi dell’angolo Barella calcia d’incontro ma colpisce Pavoletti

48′ – Il primo a provarci è Cigarini, anche se col mancino. La difesa devia in corner

46′ INIZIO SECONDO TEMPO – Si riparte, stessi 22 del primo tempo. Ora il vento sarà a favore dei rossoblù

45’+2 FINE PRIMO TEMPO – Doveri fischia due volte e manda le squadre negli spogliatoi

45′ – Saranno due i minuti di recupero prima dell’intervallo

43′ – AMMONIZIONE CAGLIARI – Ceppitelli spende il cartellino fermando Muriel con una decisa scivolata

42′ AMMONIZIONE FIORENTINA – Chiesa affonda troppo il tackle su Barella, l’arbitro lo punisce

39′ – Stavolta è Biraghi a provarci da fuori, palla alta

36′ – Parata istintiva di Cragno che riesce a opporsi a una deviazione volante di Mirallas, occasione sventata

34′ AMMONIZIONE CAGLIARI – Cigarini aggancia Gerson nel cerchio di centrocampo, Doveri gli sventola il cartellino giallo

32′ – Pavoletti prova la conclusione da fuori area ma non trova la porta

28′ – Punizione di Biraghi dalla trequarti, Faragò intercetta davanti alla porta e allontana la minaccia

26′ – Nuova serie di cross, sull’ennesima ribattuta Cacciatore prova direttamente il tiro in porta: conclusione potente che Terracciano devia in tuffo

21′ – Iniziativa insistita dei rossoblù, Faragò e Cacciatore provano diverse volte il cross ma senza trovare lo spazio giusto

18′ – Benassi va via sulla destra, l’azione diventa pericolosa ma la difesa stringe bene e intercetta il cross

13′ CIAO DAVIDE – Il cronometro segna il numero di quella maglia che nessuno a Cagliari e Firenze metterà mai più: le due squadre si fermano, tutto lo stadio applaude ricordando Davide Astori

6′ – Indecisione dei difensori centrali rossoblù, Cragno esce dalla sua area e respinge con i piedi

2′ GOL ANNULLATO AL CAGLIARI – Pavoletti ruba il pallone su una rimessa dal fondo e serve Joao Pedro che insacca a porta vuota. Doveri annulla perché il rossoblù è entrato in area prima del douto

1′ CALCIO D’INIZIO – Si parte, Cagliari che nel primo tempo attaccherà verso la Curva Nord

20.30 – Le due formazioni prendono posto in campo, tutto pronto per il calcio d’inizio

20.10 – Squadre in campo per il riscaldamento mentre sul tabellone passano le immagini di Davide Astori


Cagliari-Fiorentina, formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Lykogiannis; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella; Joao Pedro, Pavoletti.
Allenatore: Rolando Maran.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Ceccherini, Pezzella, Milenkovic, Biraghi; Benassi, Norgaard, Mirallas; Chiesa, Muriel, Gerson.
Allenatore: Stefano Pioli.

#CagliariFiorentina, la distinta del matchPrima in rossoblu per #Cacciatore, #Lykogiannis titolareSegui il live della sfida: https://bit.ly/2O87q2X

Gepostet von CagliariNews24 am Freitag, 15. März 2019


Cagliari-Fiorentina, prepartita e probabili formazioni

La sfida di questa sera tra Cagliari e Fiorentina aprirà il 28° turno di Serie A. Le due formazioni scendono subito in campo, dopo i match di domenica, con Rolando Maran e Stefano Pioli che si trascinano gli ultimi dubbi legati alla formazione da schierare.

QUI CAGLIARI – Per il tecnico rossoblù c’è da scogliere il nodo legato a Luca Pellegrini. Il terzino sinistro è convocato, ma verrà valutato solamente domani mattina a causa di un affaticamento muscolare che l’ha costretto a fermarsi in settimana. Se non dovesse farcela, pronti eventualmente Padoin e Lykogiannis, anche se il greco sembra più indietro per completare la retroguardia insieme a Srna, Ceppitelli e Pisacane. A centrocampo, tornano Cigarini e Faragò dalla squalifica. Sulla trequarti ci sarà ancora Barella, con Birsa che non è ancora al top dopo il rientro dall’infortunio. In avanti, la solita coppia formata da Pavoletti e JoaoPedro.

QUI FIORENTINA – Dall’altra parte, difficilmente si vedrà in campo invece Lafont. Il portiere francese non sarà rischiato e così come contro la Lazio al suo posto giocherà l’ex Empoli Terracciano. Senza Veretout squalificato e Edimilson Fernandes infortunato, Pioli è pronto ad affidare a Norgaard le chiavi del centrocampo, accanto a Benassi e Dabo. In avanti sono da valutare le condizioni di Chiesa. Se non dovesse farcela, nel tridente composto da Gerson e Muriel ci sarà spazio per uno tra Simeone, favorito, e Mirallas.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Padoin; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella; Joao Pedro, Pavoletti.
Allenatore: Rolando Maran.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Norgaard, Dabo; Chiesa, Muriel, Gerson.
Allenatore: Stefano Pioli.


Cagliari-Fiorentina, la vigilia di Maran e Pioli

Rolando Maran non vedeva l’ora di tornare a giocare, dopo la sconfitta rimediata a Bologna«Per fortuna si gioca subito. La partita di domenica ha lasciato tante scorie. Dobbiamo essere bravi noi a fare in modo che sia una fortuna giocare davanti ai nostri tifosi. La Fiorentina ha un potenziale offensivo incredibile, con un bravo allenatore che mette in difficoltà le squadre che incontra. Dobbiamo essere bravi a sporcare il loro gioco, anche lasciando spazio alle loro spalle. Dobbiamo avere come riferimento la partita con l’Inter per atteggiamento in campo. Non dobbiamo replicare la prestazione, ma scrivere un’altra pagina e fare un’altra partita da ricordare».

Questo, invece, uno stralcio delle parole di Stefano Pioli alla vigilia del match: «Il Cagliari è una squadra difficile da superare, soprattutto in casa: hanno costruito là la loro classifica. Hanno fatto 21 dei 27 punti alla Sardegna Arena, e là hanno perso solo due partite di misura. Gioca un calcio diretto e fisico, dovremo fare attenzione sulle fasce. Sarà una partita sicuramente complicata ma altrettanto importante. La Fiorentina deve essere pronta per questo finale di stagione, nei prossimi mesi ci giochiamo tanto. Siamo in corsa per l’Europa in campionato e per la finale di Coppa Italia. La squadra deve stringere i denti, soprattutto per domani. La sosta ci permetterà di rifiatare e risolvere alcune situazioni».


Cagliari-Fiorentina, i precedenti del match

Trentasei precedenti in Serie A e uno in cadetteria: i precedenti di Cagliari-Fiorentina in Sardegna vedono in netto vantaggio la squadra di casa. Ben 16 le affermazioni dei rossoblù contro i 6 successi viola. Nel passato recente, però, sono state più le delusioni per i sardi. La storia di Cagliari-Fiorentina è iniziata nel campionato di Serie A del 1964/65: la squadra di Silvestri, al primo anno di massima serie della storia del club, fermò i viola sull’1-1 (reti nel finale: vantaggio sardo all’84’ con Rizzo, pareggio viola all’87’ con Orlando). Nella gara successiva arrivò il primo successo toscano, firmato da Nuti allo scadere. Quella vittoria di misura, per quarant’anni, fu l’unico successo viola in Sardegna. A quel lungo periodo di magra, però, i viola stanno rimediando negli ultimi anni. Nei precedenti più recenti la Fiorentina ha colto ben 5 delle 6 vittorie della sua storia in casa del Cagliari. L’ultimo incrocio, risalente dicembre, porta la firma di Babacar: fu il senegalese, all’82’, a regalare il gol vittoria alla viola.

I precedenti in numeri

Partite giocate: 37
Vittorie: 16
Pareggi: 15
Sconfitte: 6
Gol segnati: 45
Gol subiti: 31

Il primo incrocio: 11 aprile 1965 (Serie A), Cagliari-Fiorentina 1-1 (Rizzo, Orlando)
La prima vittoria: 23 ottobre 1966 (Serie A), Cagliari-Fiorentina 1-0 (Boninsegna)
L’ultima vittoria: 2 febbraio 2014 (Serie A), Cagliari-Fiorentina 1-0 (Pinilla)


Cagliari-Fiorentina, l’arbitro del match

Il match della Sardegna Arena sarà diretto da Paolo Doveri, arbitro iscritto alla sezione arbitrale di Roma. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Gianluca Vuoto di Livorno e Mauro Tonolini di Milano. Quarto uomo del match sarà Francesco Fourneau di Roma1, mentre Addetti al VAR e AVAR saranno rispettivamente Federico La Penna di Roma1 e Alfonso Marrazzo di Frosinone.

I PRECEDENTI – Sono quattordici gli incroci in Serie A fra il fischietto romano e il Cagliari, che conta due vittorie, sei pareggi e sei sconfitte (oltre a due precedenti vittoriosi in Coppa Italia). L’ultimo successo in ordine di tempo è l’1-0 con cui Marco Sau battezzò la Sardegna Arena nel giorno della sua prima apertura (Cagliari-Crotone 1-0). L’ultimo match che ha visto i rossoblù diretti da Doveri è quello casalingo contro il Napoli, dove i sardi sono stati beffati al 91′ dalla rete di Milik.


Cagliari-Fiorentina, diretta tv e streaming: dove vederla

Cagliari-Fiorentina sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Serie A (canale 202), Sky Sport (251) ed in pay-per-view su Now TV. La partita sarà visibile anche in streaming tramite la piattaforma Sky Go, disponibile per pc, smartphone e tablet.