Cagliari-Empoli 2-2, tabellino e pagelle

cagliari-empoli
© foto CagliariNews24.com

Cagliari-Empoli, 20ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il primo tempo si è chiuso sul risultato di uno a zero per il Cagliari, a decidere un bel gol di Leonardo Pavoletti. Il bomber ha fatto suo un cross di Ionita staccando più in alto di tutti, poi ha toccato di testa con grande sensibilità facendo scendere il pallone morbidamente sul secondo palo. Gara caratterizzata da tantissimi cross di marca cagliaritana, soprattutto dalla destra, con l’Empoli che prova a ribattere affidandosi alla spinta di Traorè e Acquah. Nella ripresa il calo della squadra di Maran è coinciso con le fiammate empolesi che hanno portato al ribaltone: in gol Di Lorenzo e Zajc, quindi il pareggio finale targato Farias quando scoccava in novantesimo.

Cagliari-Empoli 2-2, tabellino e pagelle

MARCATORI: 35′ Pavoletti (C), 70′ Di Lorenzo (E), 81′ Zajc (E), 90′ Farias (C)

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 6; Srna 6.5, Pisacane 5.5, Romagna 5, Padoin 5; Ionita 6, Cigarini 5 (77′ Bradaric 4.5), Barella 7; Birsa 6.5 (67′ Faragò 5); Joao Pedro 4.5 (74′ Farias 7), Pavoletti 6.5 A disposizione: Aresti, Rafael, Andreolli, Lykogiannis, Pajac, Bradaric, Lella, Verde. Allenatore: Rolando Maran 5.

EMPOLI (3-5-2): Provedel 6; Veseli 4.5, Silvestre 6, Rasmussen 6; Di Lorenzo 7, Acquah 5 (66′ Rodriguez 5.5), Brighi 5 (57′ Ucan 6), Traore 6, Pasqual 6.5; Zajc 7.5, Caputo 6.5. A disposizione: Terracciano, Fulignati, Untersee, Marcjanik, Pejovic, Bubacar, Belardinelli, Ricchi, Mraz. Allenatore: Giuseppe Iachini 6,5.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli

Cagliari-Empoli, diretta live e sintesi

90’+3 FINE PARTITA – Pasqua fischia tre volte, si chiude qui. Cagliari ed Empoli pareggiano al termine di una partita dalla quale i rossoblù sono entrati e usciti più volte

90’+2 Empoli ancora vivo, azione insistita che crea panico in area rossoblù

90′ GOL CAGLIARI! Il pareggio allo scadere! Farias si inserisce in corsa e batte Provedel per il due a due!

90′ Si giocherà ancora per tre minuti, tanti ne concede di recupero l’arbitro Pasqua

88′ Insistente azione del Cagliari, ma nessun rossoblù prova il tiro e la palla torna a centrocampo

86′ Ancora Empoli in area rossoblù, Pisacane in scivolata si oppone a una conclusione insidiosa: Iachini e alcuni giocatori dell’Empoli chiedono vanamente un tocco di mano

84′ Ionita vicinissimo al pareggio con un colpo di testa che finisce a pochi centimetri dalla porta empolese

83′ Barella palleggia in area avversaria mandando a vuoto tre difensori, ma poi calcia di collo pieno spedendo in curva

81′ GOL EMPOLI – Raddoppio degli ospiti con Zajc, che entra in area e scarica un tiro violento all’angolino

80′ Farias per Barella al limite, il pallone sarebbe invitante ma l’arbitro Pasqua è sulla linea del passaggio e involontariamente fa blocco al rossoblù

77′ SOSTITUZIONE CAGLIARI – Esce Cigarini, entra Bradaric. Nessuno stravolgimento tattico per il Cagliari

77′ Empoli più vivo in questo momento. Zajc cerca il tiro a giro, Cragno è ben posizinato e blocca a due mani

76′ Affondo di Di Lorenzo, l’invito dalla destra è raccolto da Caputo che gira in diagonale di prima intenzione ma Cragno blocca

74′ SOSTITUZIONE CAGLIARI – Secondo cambio per Maran, è un avvicendamento fra brasiliani: Joao Pedro lascia il posto a Farias

70′ GOL EMPOLI – Cross di Pasqual, Di Lorenzo in piena area calcia al volo e batte Cragno. Pareggio dei toscani

69′ Incursione pericolosissima di Zajc in area rossoblù: il suo traversone basso attraversa tutto lo specchio della porta

68′ Barella riceve da Joao Pedro e prova il tiro a giro, ma la conclusione è troppo morbida per impensierire Provedel

67′ SOSTITUZIONE CAGLIARI – Anche Maran procede al primo cambio. Entra Faragò al posto di Birsa: positivo l’esordio da titolare dello sloveno

66′ SOSTITUZIONE EMPOLI – Secondo cambio per i toscani: fuori Acquah, dentro Rodriguez

62′ Srna dalla destra, leit motiv della gara: stavolta Provedel esce di pugno e allontana

61′ Ce ne vogliono due per fermare Barella: Rasmussen e Ucan stringono il rossoblù a centrocampo e devono commettere fallo per arrestarne la manovra

60′ Ancora una conclusione da fuori area, stavolta Ionita col mancino: palla a lato

58′ Ci prova Barella da fuori, conclusione molto alta

57′ SOSTITUZIONE EMPOLI – Primo cambio della gara, Iachini sostituisce Brighi con Ucan

55′ Srna dalla destra, come al solito: Pavoletti prova ad arrivarci ma commettendo fallo sul difensore

53′ Sugli sviluppi di un corner empolese ci prova Pasqual con un sinistro violento e basso: Romagna si oppone bene e libera

52′ Pavoletti legge bene una linea di passaggio e si impadronisce del pallone, ma prova un pallonetto dal cerchio di centrocampo senza fortuna

49′ Calcio di punizione di Pasqual dal vertice dell’area cagliaritana, il suo cross è molto impreciso e si spegne sul fondo

47′ Ennesimo cross dalla destra: il traversone di Birsa crea scompiglio in area empolese. La difesa spazza dopo un paio di incertezze sulla pressione delle punte rossoblù

46′ Riprende la gara alla Sardegna Arena, si riparte dal vantaggio firmato Pavoletti

45′ FINE PRIMO TEMPO – Pasqua fischia due volte e manda tutti negli spogliatoi. Reazione veemente quella dell’Empoli proprio nei minuti finali

44′ Empoli pericoloso con Acquah che si ritrova fra i piedi un pallone rimpallato. La posizione è insidiosissima, ma Romagna si allunga e riesce a toccare in angolo

43′ Al termine di un’azione prolungata Acquah mette in area rossoblù e trova Zajc, che però prova il difficile colpo di tacco portandosi il pallone sul fondo

41′ Stavolta è Srna a crossare, in mezzo c’è sempre Pavoletti per primo sul pallone. Stavolta il suo colpo di testa non centra la porta di Provedel

35′ GOL DEL CAGLIARI! Ionita crossa dalla destra, Pavoletti vola alto e colpisce di testa: palla non tesa ma indirizzata bene, è vantaggio rossoblù!

30′ La risposta rossoblù viaggia con un cross di Srna ben tagliati verso il centro: Ionita irrompe e colpisce di testa ma la conclusione è tanto violenta quanto imprecisa

29′ Scambio Acquah-Di Lorenzo, il traversone basso di quest’ultimo è ghiotto per Caputo ma Cragno smorza tutto in uscita bassa

27′ Discesa di Traorè in area, Pisacane chiude in corner

24′ Brivido in area rossoblù: Zajc si avvita in rovesciata e manda il pallone a pochi centimetri dalla porta di Cragno

22′ Pavoletti, lanciato in profondità, calcia fortissimo ma non trova la porta. Tutto inutile comunque, il centravanti era nuovamente in fuorigioco

18′ Barella sfugge a due avversari sulla destra e cerca ancora Birsa al vertice dell’area, il cross dello sloveno è appena troppo lungo per Joao Pedro che si tuffa invano

16′ Barella lancia splendidamente Pavoletti, che controlla di testa e poi prova l’acrobazia dall’altezza del dischetto: bella coordinazione ma mira sballata

14′ Dialogo Birsa-Srna, alla fine è il primo a cercare l’imbucata ma Provedel anticipa in uscita gli avanti del Cagliari

13′ Traorè ruba palla a Srna e lancia per Caputo, chiude Pisacane che fa ripartire i rossoblù

12′ GOL ANNULLATO AL CAGLIARI! Stavolta è Joao Pedro a servire Srna, sul cross del croato Pavoletti gira in rete ma da posizione di fuorigioco

10′ Azione manovrata dei rossoblù, Birsa allarga per Srna che crossa: Pavoletti stacca di testa ma non trova la porta

6′ Prova a partire Joao Pedro con uno spunto in mezzo al campo, Brighi lo stende. Sulla conseguente punizione Birsa prova a cercare Pavoletti in area, ma il pallone è troppo avanzato

4′ Ancora toscani in avanti, Cigarini di testa libera l’area rossoblù

2′ Il primo attacco è dell’Empoli, che conquista un corner poi non sfruttato

1′ CALCIO D’INIZIO – Batte il Cagliari, in tradizionale maglia rossoblù. La squadra di Maran in questa prima frazione attacca in direzione della Curva Sud

17.57 – I ventidue effettivi si dispongono a centrocampo per le foto di rito, tutto pronto per l’inizio del match

17.45 – Le due formazioni rientrano negli spogliatoi per gli ultimi preparativi

17.25 – Squadre in campo per il consueto riscaldamento prepartita

Cagliari-Empoli, formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Romagna, Padoin; Ionita, Cigarini, Barella; Birsa; Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Aresti, Rafael, Andreolli, Lykogiannis, Pajac, Bradaric, Faragò, Lella, Farias, Verde. Allenatore: Rolando Maran.

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen; Di Lorenzo, Acquah, Brighi, Traore, Pasqual; Zajc, Caputo. A disposizione: Terracciano, Fulignati; Rodriguez, Untersee, Marcjanik, Pejovic, Bubacar, Belardinelli, Ricchi, Ucan, Mraz. Allenatore: Giuseppe Iachini.

⚽️ Tutto pronto per #CagliariEmpoli: ecco le scelte di #Maran e #Iachini📌 SEGUI IL NOSTRO LIVE: https://bit.ly/2ATitaK

Gepostet von CagliariNews24 am Sonntag, 20. Januar 2019

Cagliari-Empoli, prepartita e probabili formazioni

Nelle liste dei convocati rese note da Rolando Maran e Giuseppe Iachini in vista di CagliariEmpoli spiccano diverse assenze da entrambe le parti. Il tecnico dei toscani deve rinunciare a Bennacer, Krunic, Antonelli e La Gumina mentre l’allenatore di casa farà a meno del lungodegente Castro e di Ceppitelli, Cerri, Klavan e Sau. I rossoblù recuperano in extremis Andreolli, comunque difficilmente impiegabile dall’inizio, mentre dall’altra parte dovrà stringere i denti Capezzi che era a rischio fino al momento della convocazione. Maran con tutta probabilità varerà un Cagliari con Birsa dietro le punte, il ballottaggio più teso è per la fascia destra della difesa dove Srna è reduce da un attacco febbrile e potrebbe lasciare il posto a Faragò, più in forma ma ultimamente utilizzato a centrocampo. Gli ospiti avranno poche alternative davanti, dove sembra scontato il tandem ZajcCaputo, mentre a centrocampo ritrova il suo posto Acquah.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Pisacane, Romagna, Padoin; Ionita, Bradaric, Barella; Birsa; Joao Pedro, Pavoletti.

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Maietta; Di Lorenzo, Acquah, Capezzi, Traorè, Pasqual; Zajc, Caputo.

Cagliari-Empoli, la vigilia di Maran e Iachini

E’ stato un Maran fiducioso quello che si è presentato ieri nella sala stampa di Asseminello per anticipare i temi di Cagliari-Empoli: «La partita di domani è importante, vogliamo ripartire bene. Ricordiamo la gara dell’andata che è uno stimolo in più perché non siamo stati bravi in quella occasione. Incontriamo una squadra difficile da incontrare per come interpreta le partite, serviranno lucidità e determinazione. Passa tutto attraverso di noi. La sconfitta con l’Atalanta ha lanciato segnali comunque positivi, era da un po’ che non vedevo il Cagliari mantenere distanze e resa per tutta la gara. Dobbiamo capitalizzare di più, con la consapevolezza che la prestazione era migliore delle precedenti».

Come il Cagliari, anche l’Empoli arriva al match odierno con parecchie assenze, ma le scelte forzate in alcune porzioni di campo non sembrano spaventare Iachini: «Capezzi? E’ una situazione su cui sto lavorando, c’è anche la carta Ucan ma devo pensarci. Dobbiamo verificare alcuni aspetti, giochiamo contro un avversario che schiera il trequartista e quindi dovremo valutare bene la situazione. Zajc? Lo considero un titolare, con me ha sempre giocato. Ha caratteristiche che gli permettono di essere un’arma in più per cambiare la squadra o la partita. Mi aspetto che abbia le potenzialità per essere un jolly, può fare il trequarti ma anche l’interno o l’attaccante. Ci stiamo lavorando».

Cagliari-Empoli, i precedenti del match

Match numero 31 tra le due squadre. Nei 30 precedenti totali giocati fino ad ora sono 16 le vittorie azzurre, 4 i pareggi e 10 i successi sardi. Per quanto riguarda le sole gare giocate in Sardegna (14 complessive) sono 8 le vittorie dei padroni di casa, 3 i pari e 3 i successi azzurri. Cagliaritani ed empolesi si incontrano dal lontano campionato 1950/51, quando entrambi i club militavano nella Serie C. La partita più recente disputata in terra sarda risale al campionato di Serie A 2016/17, dove i rossoblù hanno conquistato i tre punti grazie alla doppietta di Diego Farias e Marco Sau. Lo sguardo al passato lascia dunque ben sperare un esito positivo per gli isolani, ma ogni gara è una gara a sé e tutto si deciderà questo weekend al termine dei novanta minuti di gioco.

Cagliari-Empoli, l’arbitro del match

Sarà il signor Fabrizio Pasqua della sezione arbitrale di Tivoli a fischiare alla Sardegna Arena. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Mondin e Tasso, mentre quarto uomo sarà Marini. In qualità di addetti VAR e AVAR sono stati designati Abisso e Passeri.

I PRECEDENTI – I rossoblù incrociano l’arbitro per la sesta volta nella massima divisione dopo quattro incroci in Serie B (tre vittorie e una sconfitta). Alla scorsa stagione risalgono un pareggio interno con la Sampdoria, la vittoria esterna ai danni dell’Atalanta e una pesante sconfitta in casa dell’Inter. Relativamente al torneo in corso troviamo invece due gare interne del Cagliari arbitrate da Pasqua: si tratta della vittoria per due a zero sul Bologna (a segno Joao Pedro e Pavoletti) e del pareggio a reti bianche con il Torino. Percorso netto per l’Empoli che con il direttore di gara in questione vanta quattro precedenti in B (due vittorie e due pareggi) oltre a un incrocio in Serie A risalente a quattro anni fa: allora fra i toscani e il Parma finì due a due.

Cagliari-Empoli, diretta tv e streaming: dove vederla

La gara della Sardegna Arena (in programma domenica alle 18) rientra tra le sette di giornata che verranno trasmesse in diretta tv da Sky. Le restanti tre partite andranno in onda su DAZN: clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZNCagliari-Empoli sarà trasmessa su Sky Sport Serie A e Sky Calcio ed in pay-per-view su Now TV. Il match verrà trasmesso anche in streaming tramite la piattaforma Sky Go, disponibile per pc, smartphone e tablet.

Articolo precedente
cagliari primavera settore giovanilePrimavera 1, il Cagliari chiude con una vittoria il girone di andata
Prossimo articolo
farias calciomercato cagliariCagliari-Empoli, le pagelle: Farias salva i rossoblù