Agente Barreca: «Sogna la maglia del Torino, ma sta bene a Cagliari»

© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Barreca a fine stagione si troverà di fronte ad un bivio: nel Cagliari ha trovato lo spazio che non avrebbe avuto al Torino, che sarebbe disposto a inserirlo in squadra in pianta stabile per la prossima stagione.

 

Il punto della situazione è stato fatto dall’agente del difensore, Marcello Bonetto, che a Tuttosport ha dichiarato: «La rosa di Rastelli è extra large, uno squadrone. All’inizio per Antonio non è stato facile. Ora, al di là della sconfitta interna di lunedì sera contro un buonissimo Novara, gara condizionata anche dall’inferiorità numerica e dall’esigenza quindi di trovare un certo equilibrio in campo pur cercando la rimonta, si sta imponendo con costanza. E con lui, prima, avevano sempre vinto. Il club sardo è soddisfatto e non a caso lo ha definito incedibile a gennaio, quando in molti si erano fatti avanti. Poi, per un discorso affettivo, magari io avrei preferito che se la fosse giocata al Toro. Comunque, a Cagliari si trova molto bene». 

 

Secondo il procuratore, il futuro di Barreca dipenderà da un fattore in particolare: «Dal tecnico della prossima stagione. Vedremo. Ventura? Da tifoso posso solo dire che assistendo ai match con il Chievo e con il Carpi non mi sono divertito. Contatti con la società granata? E’ ancora prematuro. Quando si parla di riscatto e contro-riscatto è obbligatorio restare alla finestra, poi a giugno tutto si chiarirà. E’ chiaro che il ragazzo sogna di tornare a vestire la maglia granata. E ha il gradimento del Cagliari. Aspettiamo e vediamo…». 

Articolo precedente
mostra maglieIncrocio di ex rossoblù a Catania: Moriero succede a Pancaro
Prossimo articolo
Verso Trapani-Cagliari: rossoblù per il riscatto, granata in cerca di continuità