Under 21, un’Italia sciupona perde contro l’Inghilterra. In campo il rossoblù Romagna

© foto www.imagephotoagency.it

Under 21 superata in amichevole dai pari età inglesi. Agli Azzurrini non basta un gol di Kean

Amichevole di prestigio allo stadio “Mazza” di Ferrara tra l’Italia Under 21 di Gigi Di Biagio e l’Inghilterra di Aidy Boothroyd. Ospiti avanti già al 7′. La firma è di Solanke, che manda a vuoto Bastoni e insacca di testa alle spalle di Audero. Al 19′ finisce la partita di Adjapong. Il difensore del Sassuolo alza bandiera bianca per un problema muscolare. Al suo posto entra in campo Calabresi. Nella seconda parte del primo tempo arriva la reazione degli Azzurrini. Il gol del momentaneo pareggio lo segna al 42′ lo juventino Kean, bravo a capitalizzare un cross dal fondo di Parigini. Terminato l’intervallo l’Inghilterra trova immediatamente il 2-1. Il protagonista è ancora Solanke, incubo di giornata di un ingenuo Bastoni. L’Italia a questo punto si fa di nuovo sotto. Mandragora e compagni non riescono però a superare nuovamente l’estremo difensore britannico Henderson, che nel finale salva i suoi chiudendo lo specchio della porta a Cutrone. In campo per tutti i 90 minuti di gioco il difensore del Cagliari Filippo Romagna. Prova senza sbavature per il classe ’97, sempre puntuale in copertura e preciso nell’impostazione dal basso.

Italia Under 21-Inghilterra Under 21 1-2, il tabellino dell’incontro

MARCATORI: 7′ e 52′ Solanke, 42′ Kean.

ITALIA (4-3-3): Audero; Adjapong (dal 19′ Calabresi), Bastoni (dal 63′ Bonifazi), Romagna, Pezzella; Castrovilli (dal 63′ Valzania), Mandragora (dal 91′ Verde), Zaniolo (dall’81’ Pessina); Parigini (dal 63′ La Gumina), Cutrone, Kean (dall’81’ Orsolini).
Commissario tecnico: Gigi Di Biagio.

INGHILTERRA (4-3-3): Henderson; Walker-Peters, Tomori, Clarke-Salter (dal 4′ Kelly), Dasilva; Davies (dal 69′ Dowell), Cook, Foden; Gray (dal 63′ Nelson), Solanke (dal 63′ Calvert-Lewin), Sessegnon (dal 69′ Abraham).
Commissario tecnico: Aidy Boothroyd.

ARBITRO: Vitali Romanov (Ucraina).

NOTE: ammoniti Solanke, Davies e Abraham.

Articolo precedente
Dessena: «Salto di qualità? Pensiamo ai 3 punti contro il Torino» – VIDEO
Prossimo articolo
ionita cagliariNations League: Ionita in campo con la Moldavia, panchina per Bradaric