Connettiti con noi

Hanno Detto

Meluso: «Per organico tra Cagliari ed Ascoli c’è un po’ di differenza, ma non serve giocare con i nomi»

Pubblicato

su

L’ex d.s. di Spezia, Padova, Frosinone, Cosenza e Lecce oggi ha parlato dell’andamento del campionato cadetto

Mauro Meluso, ex direttore sportivo di Spezia, Padova, Frosinone, Cosenza e del Lecce ha rilasciato una lunga intervista per l’edizione odierna del Corriere Adriatico. L’esperto dirigente ha commentato il campionato di serie B, interrogato circa Ascoli-Cagliari della decima giornata. Queste le sue parole:

«Il significato di un campionato equilibrato dove ci sono squadre che riescono ad ottenere il risultato con il gioco e altre con lo spirito di gruppo. Io credo che tra Cagliari ed Ascoli, per organico, ci sia un po’ di differenza, ma non serve giocate con i nomi, bensì con le idee e soprattutto con la coerenza che è poi è una merce rara. Per arrivare all’obiettivo che ci si propone ci sono varie fasi. Ho avuto la fortuna di salire dalla Serie C alla Acol Lecce, lo abbiamo fatto con un’organizzazione paragonabile ad un orologio svizzero»

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.