Cuadrado: «Oggi ci siamo divertiti tanto»

cuadrado juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Ai microfoni di Dazn, Cuadrado commenta la vittoria della sua Juventus. Oggi per lui partita con la fascia da capitano

Una faccia soddisfatta, quella del bianconero Juan Cuadrado. Un sorriso, durante l’intervista post partita ai microfoni di DAZN, dovuto non soltanto per la prestazione vittoriosa della Juventus che momentaneamente si colloca al secondo posto della classifica della Serie A ma anche perché è finalmente riuscito a indossare la fascia di capitano. Ecco le sue parole.

LA PARTITA DI OGGI – «Sono molto contento. Solitamente riprendere dopo la sosta è difficile però oggi abbiamo visto una squadra con la voglia e la determinazione di fare risultato. È quello che abbiamo fatto».

VOGLIA DI DIVERTIRSI – «Abbiamo dimostrato che facendo pressione da su è più facile prendere la palla e giocare. È quello che ci chiede il mister. Oggi lo abbiamo fatto, ci siamo divertiti tanto, avremo potuto fare anche qualche gol in più ma l’importante è il risultato».

PIRLO – «Il mister ci chiede di divertirci in campo con la palla. Nella fase di spinta cerchiamo di essere più vicini agli attaccanti per servirli meglio. Piano piano lo stiamo facendo, stiamo lavorando, la squadra si sta costruendo. Ci sono anche tanti giocatori nuovi, loro si adattano così come anche noi ci adattiamo al lavoro che ci chiede il mister».

LA JUVENTUS – «Quest’anno stiamo un po’ faticando rispetto alle altre stagioni, l’importante è riprendersi e fare risultato. Dobbiamo cercare di giocare ogni partita come se fosse una finale e cercare di stare sempre al primo posto».

CUADRADO CAPITANO – «Dopo tanti anni che sono qui e che mi sento a casa è davvero un orgoglio portare la fascia. Cerco sempre di dare il meglio come un vero leader dentro e fuori dal campo. Qui alla Juventus ci sono tanti altri giocatori che senza portare la fascia si comportano e sono davvero dei grandi capitani».

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!