Cerri: «Preparazione ok, lavoro per migliorare e segnare di più»

© foto CagliariNews24.com

Cagliari, parla Alberto Cerri: obiettivi e speranze dell’attaccante che ha segnato di più in questa preparazione estiva dopo una stagione deludente

La stagione scorsa di Alberto Cerri ha fatto storcere il naso a più di un tifoso, visto il poco minutaggio – e la sola rete in Coppa Italia – a fronte di un investimento economico importantissimo per il Cagliari. In questa estate fra Aritzo e Pejo l’attaccante va a segno con continuità e guarda al prossimo campionato: «Riparto da questa importante preparazione. Le aspettative sono alte, devo fare meglio sotto tutti gli aspetti e sono felice di aver lavorato bene in queste tre settimane, ci sono stati alcuni test indicativi e ora ci prepariamo a quello che segnerà il ritorno nella nostra casa. È una partita di cartello, ci teniamo a regalare la prima soddisfazione stagionale ai nostri tifosi».

Prosegue Cerri ai microfoni del sito ufficiale del Cagliari Calcio: «Lo scorso anno mi è mancato il gol, tra i miei obiettivi c’è quindi quello di segnare con più continuità. Sono molto contento della fiducia che mi ha accordato la società sin dal primo giorno, devo dire che quest’estate ho avuto ottime sensazioni con tutti i compagni, mi trovo bene con ogni attaccante che il mister mi affianca. Credo che per me e per il resto del gruppo sia fondamentale avere lavorato per una stagione insieme e con mister Maran. Con lui mi trovo molto bene, c’è un bel rapporto e sta a me farmi trovare pronto. Sicuramente il vissuto dello scorso campionato dovrà aiutarmi a crescere e ottenere risultati migliori».