Castro: «Felice del ritorno in campo, ora chiudiamo al meglio la stagione» – VIDEO

© foto CagliariNews24.com

Al di là del risultato di Cagliari-Lazio, Lucas Castro sorride per il rientro dopo sei mesi di stop forzato. Emozioni e obiettivi del giocatore argentino

Se c’è una faccia felice in casa rossoblù dopo la gara di oggi è quella di Lucas Castro. Il Cagliari ha ceduto alla Lazio, ma questo pomeriggio il giocatore argentino si è ripreso un posto che aveva dovuto lasciare ben sei mesi fa. L’infortunio al ginocchio è alle spalle, dopo tanto lavoro di recupero i dolori sono volati via insieme all’ovazione tributata al Pata da tutto lo stadio fin dal momento in cui è andato a scaldarsi. Al termine del match il commento di Castro non può non partire dalle emozioni per il ritorno al calcio giocato: «Dopo tanto tempo fuori avevo voglia di rientrare e mi aspettavo che oggi fosse il giorno giusto; quando il mister ha fatto il doppio cambio ho dubitato, ma poi sono entrato lo stesso. Mi sento bene fisicamente e non penso più al ginocchio, vado avanti senza paura. L’ovazione del pubblico un po’ me la aspettavo, è stata una grandissima emozione e ringrazio tutti perché mi hanno dato la spinta giusta per rientrare bene dopo tanto tempo. Quando ero fermo vedevo la squadra in difficoltà e questo mi dava ancora più voglia di rientrare per dare una mano, comunque i ragazzi si sono ripresi presto e sono tornati su in classifica. Ora ci aspettano due gare alla nostra portata e dobbiamo finire alla grande. Se sono pronto per giocare titolare in una delle prossime gare? Non so se potrei fare tutti i 90 minuti, ma e la sentirei di partire dall’inizio. Rientrare entro la fine del torneo era un mio obiettivo, lavorerò anche durante le vacanze per iniziare al top la prossima stagione».