Cagliari-Udinese: la sfida in mediana tra Rog e De Paul

rog cagliari
© foto 12-09-2020 Cagliari-Roma, amichevole alla Sardegna Arena. Foto Gianluca Zuddas/CagliariNews24.com. Nella foto: Marko Rog

La gara di domenica tra Cagliari e Udinese potrebbe essere decisa al centro del campo: Rog contro De Paul per la supremazia del centrocampo

Seconda gara casalinga consecutiva per il Cagliari, che dopo la sconfitta contro l’Inter punta a tornare alla vittoria contro l’Udinese, squadra guidata da Luca Gotti. I rossoblù cercano di tornare a conquistare il bottino pieno, che in campionato manca dal 7 novembre (vittoria per 2-0 contro la Samp). I friulani, al contrario, vengono da una striscia positiva di cinque risultati utili consecutivi in Serie A. Alla Sardegna Arena, la battaglia tra il 4-2-3-1 di Di Francesco e il 3-5-2 di Gotti potrebbe risolversi nella zona mediana del campo, dove l’alta densità di giocatori creerà numerosi duelli individuali. Uno dei più interessanti, in questo senso, sarà quello tra Marko Rog e Rodrigo De Paul: i due centrocampisti si sono confermati tra i migliori delle rispettive squadre, fornendo prestazioni importanti in diverse occasioni. Il croato classe ’95 ha sulle spalle la pressione delle aspettative create dalla buonissima scorsa stagione in Sardegna, e al momento non ha disatteso i pronostici. Dopo qualche partita di assestamento, causa condizione fisica particolare per via di una preparazione anomala e numerosi cambi nella formazione titolare, Marko Rog ha ingranato a pieno ed è tornato il giocatore capace di macinare chilometri ogni partita, recuperando palloni e smistandoli per gli interpreti offensivi. In questa stagione non ha ancora trovato la via del gol o servito assist, ma la sua intesa con Marin sta diventando fondamentale per l’equilibrio del Cagliari, oltre che avere margini di crescita enormi. A scontarsi contro il croato ci sarà Rodrigo De Paul, uno dei temibili argentini dell’Udinese: in 11 gare ha già trovato la marcatura per 3 volte, servendo un compagno per il gol in altre due occasioni. La grande dinamicità e cattiveria agonistica della mezzala friulana, unita alle sue abilità tecniche, ne fanno da diversi anni uno dei pezzi pregiati del nostro campionato. La sua capacità di inserimento potrebbe creare qualche grattacapo ai rossoblù, e starà anche a Rog bloccare sul nascere le iniziative offensive dell’argentino. C’è una statistica a favore del cagliaritano: nelle cinque sfide in cui si sono incontrati, De Paul ha vinto solo l’ultima (17esima giornata dello scorso campionato: l’Udinese batte il Cagliari per 2-1 in casa), mentre gli altri quattro confronti hanno sorriso a Rog. Chi la spunterà sull’altro?

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!