Cagliari, allo stadio in pullman: presentate le linee per i tifosi

© foto 14-10-2019 Cagliari, Hotel Regina Margherita, Mobilità sostenibile. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: Baire, Porcu, Porrà, Giulini, Truzzu, Mereu

Cagliari, si punta ai trasporti sostenibili per le partite alla Sardegna Arena: presentate le linee urbane ed extraurbane dedicate ai tifosi

Il Cagliari Calcio insieme all’amministrazione cittadina e alle aziende pubbliche e private di trasporto: stamani all’Hotel Regina Margherita sono state presentate nuove linee di bus dedicate ai tifosi che vogliono raggiungere la Sardegna Arena in occasione delle partite dei rossoblù. Presenti alla conferenza stampa il presidente Tommaso Giulini (QUI le sue parole sulla squadra a margine dell’incontro), il Comune di Cagliari rappresentato dal sindaco Paolo Truzzu e dall’assessore alla mobilità Alessio Mereu, il presidente del CTM Roberto Porrà, l’amministratore unico di Arst Chicco Porcu e l’ad di Tour Baire Matteo Baire.

Il protocollo d’intesa sottoscritto dalle parti prevede l’introduzione già a partire dalla prossima partita del 20 ottobre una serie di bus, dedicati totalmente ai tifosi, che percorreranno itinerari di andata e ritorno dalla Sardegna Arena:
CTM introduce una nuova tratta con partenza da piazza Matteotti e fermate in Piazza dei Centomila e Viale Diaz (prezzo di una normale corsa urbana);
Arst inaugura una linea Sassari-Oristano-Cagliari stadio ed una Nuoro-Lanusei-Cagliari stadio (andata e ritorno 18 euro se si percorre tutta la tratta, 13 se si sale alla fermata intermedia);
Tour Baire partirà da Capoterra un’ora e mezza prima di ogni partita (prezzo 3,80 andata e ritorno).

TUTTI ALLO STADIO IN AUTOBUS! Dal 20 ottobre parte il viaggio verso la mobilità sostenibile del Cagliari Calcio,…

Gepostet von CTM SpA am Montag, 14. Oktober 2019

Felice il presidente Giulini: «Queste iniziative avvicinano ancora di più al Cagliari i tifosi provenienti da tutta la Sardegna, in più rientrano nel concetto di sostenibilità ambientale che stiamo cercando di seguire in tutti gli aspetti della nostra attività».