Cagliari, Maran: «A Friburgo ho visto lo spirito giusto»

© foto 27-07-2019 Calcio, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Leeds. Foto Gianluca Zuddas. Nella foto: Maran

Rolando Maran commenta il test di Friburgo: le parole dell’allenatore del Cagliari dopo la doppia amichevole dei rossoblù in terra tedesca

Due test nello stesso giorno, ovvero l’occasione per provare due Cagliari diversi. La giornata di Friburgo si chiude con una vittoria e una sconfitta, ma Rolando Maran commenta la prima perché è lì che si è vista quella che ad oggi è la formazione tipo dei rossoblù. Naturalmente il mercato porta altri cambiamenti, a partire da Nainggolan che proprio oggi è atterrato a Elmas. Parlando dei primi 90 minuti di oggi Maran è positivo: «Anche nei momenti di difficoltà siamo rimasti squadra e siamo cresciuti all’interno della partita. Abbiamo affrontato l’impegno con lo spirito giusto, nonostante la fatica fosse tanta: giocare alle 14.30 non è stato semplice. Ci sono grandi margini di miglioramento ma stiamo lavorando nel migliore dei modi».

«All’inizio siamo andati un po’ fuori giri contro una squadra più pronta di noi sotto il profilo atletico» prosegue Maran ai microfoni del sito ufficiale del club «Negli spogliatoi ci siamo detti che dovevamo svolgere una fase di attesa diversa perché non avevamo le energie necessarie per il pressing e non potevamo essere lucidi una volta riconquistato il pallone; tornati in campo, abbiamo messo in pratica i nostri propositi e le cose sono migliorate. Non abbiamo più rischiato nulla e abbiamo portato a casa il risultato: anche questi sono fattori da tenere nella dovuta considerazione. Stiamo crescendo, dobbiamo ancora migliorare, ma è normale che sia così».