Cagliari, Barella vince il Premio Cesarini

barella cagliari nazionale
© foto www.imagephotoagency.it

Il gol segnato su calcio di rigore a Benevento al 96′ gli è valso la terza edizione del Premio Renato Cesarini: è di Barella la rete “più in extremis” della Serie A 2017/18

Dal cruccio di non segnare al premio per il gol “più in extremis” del campionato 2017/18. Ad agosto Nicolò Barella non aveva ancora trovato il gol tra i professionisti, domenica ha chiuso il campionato con 6 reti. Gol che hanno portato punti al Cagliari e ulteriore visibilità al centrocampista, ma anche un premio. Barella detiene uno strano record per cui è stato premiato ieri sera a Monsano (Ancona). Come riporta l’Ansa, il gioiellino rossoblù ha vinto la terza edizione del “Premio Renato Cesarini“, l’ex calciatore da cui prende il nome la famosa zona Cesarini, i minuti conclusivi di gara. Il gol è quello siglato al 96′, su calcio di rigore, al Vigorito di Benevento, che ha consegnato al Cagliari tre importanti punti. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, Giancarlo Antognoni, Leonardo Semplici, Giuseppe Iachini, Gianni De Biasi, Sebino Nela, Gabriele Zamagna e Luca Marchegiani.

Articolo precedente
Cagliari, Pavoletti MVP della stagione: «Ringrazio i tifosi, è merito del gruppo»
Prossimo articolo
cagliariPisacane: «Grazie tifosi, siete stati la nostra benzina» – FOTO