Lega Serie A, niente accordo: domani il commissariamento

Chapecoense lega
© foto www.imagephotoagency.it

Nulla di fatto nell’assemblea della Lega Serie A che si è tenuta oggi: i club della massima divisione non trovano l’accordo su statuto e diritti tv, domani il commissariamento

La spaccatura creatasi nella Lega Serie A non appare sanabile, domani il consiglio federale provvederà a ufficializzare il commissariamento dopo che è scaduto il termine di tre settimane concesso per la nomina dei nuovi dirigenti. L’antefatto è noto, i 20 club del massimo campionato italiano non trovano l’accordo sulla riforma dello statuto e soprattutto sulla redistribuzione dei proventi derivanti da diritti televisivi. Alla rottura operata dalle big non è seguito alcun accordo, ragion per cui la Lega sarà commissariata: nella giornata di domani si conoscerà il nome del commissario.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Mauricio Isla, un tuffo nel passato
Prossimo articolo
Udinese, Felipe: «Attenti a Borriello, ci segnò sei gol in un anno»