Verona, verso il Cagliari: problemi in attacco per Juric

juric hellas verona
© foto www.imagephotoagency.it

Juric studia la formazione anti-Cagliari. Problemi in attacco, dove l’unico al 100% è Stepinski. Le ultime in casa Hellas Verona

Hellas Verona al lavoro a Peschiera del Garda in vista della sfida di domenica pomeriggio contro il Cagliari. La squadra di Juric, che vola sulle ali dell’entusiasmo di un momento magico, si è allenata in mattinata allo Sporting Center “Paradiso”: nel menù dello staff tecnico – come riporta il sito ufficiale del club – riscaldamento ed esercitazioni tattiche. In chiusura spazio alla partitella, prima a campo ridotto e poi a campo intero. Domani la squadra scaligera, a due giorni dal match contro i sardi al Bentegodi, replicherà con una nuova seduta.

VERONA-CAGLIARI, ARBITRA PAIRETTO: I PRECEDENTI

VERSO IL CAGLIARI – Intanto Juric studia le mosse anti-Cagliari, con più di un grattacapo in avanti. Il tecnico croato dovrà fare a meno di Borini e – con tutta probabilità – Pazzini, entrambi alle prese con delle lesioni muscolari. L’unico arruolabile al 100% è Mariusz Stepinski: sarà lui a guidare l’attacco gialloblu. In forse Salcedo, appena rientrato dopo l’operazione al ginocchio dello scorso dicembre. In queste ore Juric sta riflettendo sul suo eventuale impiego. Chiude la batteria offensiva Di Carmine, anche lui out ad Udine per un problema agli adduttori e difficilmente recuperabile per domenica. A centrocampo non ci sarà Veloso, squalificato: il portoghese dovrebbe essere sostituito da Pessina.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy