Simeone da viaggio: il bomber da trasferta

© foto 25-10-2020 Cagliari-Crotone, Sardegna Arena. Foto Gianluca Zuddas/CagliariNews24.com. Nella foto: Simeone

Guarito dal virus, Giovanni Simeone è pronto per la sfida di domani con il Parma: è il miglior marcatore del Cagliari in trasferta

Sarà la partita dei ritorni. Il test di domani contro il Parma regalerà al Cagliari il rientro in campo da titolari di alcuni giocatori importantissimi per Di Francesco. Tra questi c’è il Cholito, Giovanni Simeone, risultato finalmente negativo al Covid e quindi pronto a tornare in campo.

BOMBER DA VIAGGIO – Potrebbe essere lui ad occupare il posto di unica punta nel modulo del tecnico abruzzese, e una statistica lo aiuta, come si legge su La Gazzetta dello Sport: delle 5 reti segnate in campionato, 4 sono arrivate fuori casa (Sassuolo, Bologna, doppietta a Torino). Il Cagliari fatica fuori casa, con solo una vittoria ottenuta, due pareggi e tre sconfitte; al contrario il Cholito sembra amare di più marcare in campo avverso, specialmente post-lockdown: delle sei marcature del finale di campionato quattro sono arrivate in trasferta.

CAGLIARI IN CIABATTE – I rossoblù, nella prima parte della stagione, hanno avuto un rendimento decisamente diverso tra casa e trasferta: alla Sardegna Arena il Cagliari ha conquistato sette punti. Nella classifica per gare giocate in casali posizionerebbe al decimo posto, a soli tre punti dall’Europa. In trasferta il ruolino di marcia è molto più complicato: 5 punti, che metterebbero il Cagliari in quattordicesima posizione, a lottare per non retrocedere. Insomma, i rossoblù faticano e parecchio a fare punti fuori dalla Sardegna.

L’ALTERNATIVA – Nel caso Simeone dovesse guardare l’inizio della partita dalla panchina, c’è un’ulteriore dato che può far sorridere il Cagliari: Pavoletti, che dovrebbe essere l’indiziato principale per la maglia da titolare al posto dell’argentino, ha la miglior media gol contro le squadre del campionato proprio contro il Parma: un gol ogni 61 minuti.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!