Serie B, 38^ giornata: impegni casalinghi per Crotone e Bari. In coda spicca Salernitana-Livorno

© foto www.imagephotoagency.it

A 5 giornate dalla fine della stagione regolare, il campionato di Serie B deve ancora emettere i suoi primi verdetti confermando così la sua fama di torneo difficile ed imprevedibile. La 38^ giornata che si disputa tra questo pomeriggio e lunedì sera riserva diversi scontri interessanti soprattutto per quanto riguarda i discorsi playoff e salvezza, mentre per quanto concerne la corsa alla promozione diretta potrebbe arrivare il primo verdetto, con la promozione matematica del Crotone, se i calabresi dovessero vincere l’agevole impegno dello Scida con il Como: a 4 giornate dal termine, gli squali avrebbero un distacco incolmabile (12 punti) anche in caso di vittoria del Bari – atteso dalla sfida del San Nicola con il Modena – considerato il vantaggio negli scontri diretti. Chi è chiamato alla vittoria è il Cagliari nello scontro del Sant’Elia con la Virtus Lanciano: ai rossoblu potrebbe bastare un successo nella doppia sfida casalinga con abruzzesi e Livorno per ottenere la promozione in diretta.

 

In zona playoff, spicca invece lo scontro tra il sorprendente Trapani, issatosi al quarto posto dopo 7 vittorie consecutive, e il Cesena, sesto con 58 punti. Il Pescara attende il Brescia all’Adriatico, mentre lo Spezia è atteso dall’insidiosa trasferta sul campo di un Vicenza a caccia degli ultimi punti salvezza. Il Novara ospita il Perugia nel posticipo di lunedì sera, mentre la Virtus Entella cerca punti pesantissimi sul campo del Latina

 

E’ sempre più bagarre in zona salvezza, con ben 8 squadre raccolte nel giro di 6 punti. Ternana Avellino sono le squadre che rischiano di meno, anche se non possono ancora considerarsi pienamente al sicuro: gli umbri ospitano un Ascoli staccato di appena 3 punti che cerca un risultato positivo per allontanarsi dalla zona playout, mentre i campani faranno visita a una Pro Vercelli che galleggia 2 punti sopra gli spareggi salvezza. Impegni proibitivi per Lanciano e Modena sui campi di Cagliari e Bari, spicca invece la sfida dell’Arechi tra SalernitanaLivorno: separate di un punto in fondo alla classifica, le due squadre sono attese da una sfida drammatica. Chi perde avrà un piede e mezzo in Lega Pro. 

Articolo precedente
Cagliari-Lanciano, i numeri della sfida del Sant’Elia
Prossimo articolo
Cagliari, settore giovanile: il programma del weekend