Serie B, 26^ giornata: nel posticipo è pari tra Brescia e Ascoli

© foto www.imagephotoagency.it

La 26^ giornata del campionato di Serie B si chiude con il pareggio per 2-2 tra Brescia Ascoli nel posticipo del Rigamonti. I padroni di casa cercano il riscatto dopo una striscia di tre sconfitte consecutive, gli ospiti punti pesanti in chiave salvezza. La squadra di Boscaglia parte forte e all’11’ passa in vantaggio con Caracciolo, ma al 41′ Petagna trova il pareggio sull’assist di Dimarco. Nella ripresa, la gara si accende al 70′, quando l’Ascoli rimane in dieci per l’espulsione di Pecorini per doppia ammonizione. Il Brescia non ne approfitta e, anzi, sono proprio i bianconeri a trovare il vantaggio al 73′ con uno scatento Petagna, che infila al termine di una bella triangolazione con Giorgi. Con l’uomo in più, il Brescia si lancia in avanti e all’84’ trova il pareggio con Lancini. Nel finale le rondinelle provano l’assalto in cerca del clamoroso vantaggio, ma sarebbe stato un premio eccessivo visto l’andamento del match. Un punto che consente al Brescia di mantenere la 7^ posizione con 39 punti, mentre l’Ascoli naviga ancora in zona playout con 28 punti. 

 

 

 

Articolo precedente
Pescara, abruzzesi in campo per preparare la trasferta di Cagliari
Prossimo articolo
Capozucca: «Barreca? Ci piace molto. Futuro? Vedremo…»