Scandalo scommesse in Spagna, il Cagliari precisa: «Totalmente estranei»

stadio provvisorio giulini
© foto www.cagliarinews24.com

Lo scandalo scommesse scuote la Spagna, nell’occhio del ciclone anche partite dela Serie A italiana: il Cagliari prende le distanze dalla vicenda

L’indagine chiamata “Oikos” sta creando subbuglio negli ambienti del calcio spagnolo e non solo: il filone riguarda un presunto giro di scommesse illegali sul pallone, con qualche episodio che va a interessare anche gare del nostro campionato. Fra queste ci sarebbe CagliariFrosinone, peraltro con i rossoblù che sarebbero al limite parte lesa. Davanti alle voci rimbalzate in queste ore giunge la risposta ufficiale del club rossoblù attraverso una nota.

Il comunicato della società di Via Mameli ha toni molto decisi: «Il Cagliari Calcio ha appreso con stupore da organi di stampa di essere stato menzionato quale parte lesa riguardo alla vicenda legata ad un presunto illecito all’interno del filone di indagini denominato “Oikos” riferito ad episodi di calcio scommesse del campionato spagnolo. Il Club, citato in una partita oggetto di indagine come parte lesa, esprime la sua totale estraneità a questi presunti avvenimenti, diffidando chiunque dal citare e/o associare agli stessi, in maniera non opportuna, il nome della Società, con riserva di tutelare l’immagine e l’onorabilità del Club in ogni sede».

CALCIOMERCATO CAGLIARI, TUTTE LE NEWS