Sau: «Lavoro per ritrovare i gol» – VIDEO

sau cagliari
© foto CagliariNews24.com

Pattolino al termine del Trofeo Nieddittas: «A Empoli un passo falso, stiamo crescendo. Sau trequartista? Gioco dove vuole Maran»

Marco Sau prova a rilanciarsi nel nuovo Cagliari di Maran. In estate il numero 25 ha accarezzato l’idea di lasciare la sua Sardegna, alla fine però Pattolino ha deciso di proseguire in rossoblù. Il classe ’87 ha analizzato l’avvio di stagione del Cagliari al termine del Trofeo Nieddittas: «Abbiamo giocato un buon test contro una grande squadra. Fa piacere abbracciare i nostri tifosi anche lontano da Cagliari. A Empoli abbiamo fatto un po’ fatica a mettere in pratica i nuovi meccanismi. Quello del Castellani è stato un incidente di percorso. Col Sassuolo la vittoria è sfumata solo alla fine, invece a Bergamo sono arrivati i tre punti. Io sulla trequarti? Cerco di fare quello che mi chiede mister Maran. Sono una seconda punta, quello è il mio ruolo naturale. Chiaramente, gioco dove vuole il tecnico. L’errore sotto porta contro l’Atalanta? Ho cambiato decisione alla fine. Lì un attaccante deve segnare. Sto lavorando per cercare di ritrovare i gol. Sto bene, ma non sono ancora al 100%. A Empoli sono partito dalla panchina, io cerco di dare il mio contributo anche a gara  in corso. Milan? Di solito facciamo belle partite contro i rossoneri, mi auguro di sbloccarmi».

Dichiarazioni raccolte dall’inviato Sergio Cadeddu

Articolo precedente
Cagliari-Olbia 1-0, cronaca e tabellino
Prossimo articolo
romagna italia under 21 cagliariUnder 21, una brutta Italia cede il passo alla Slovacchia