Roma-Cagliari, le probabili formazioni: Maran ritrova Barella

© foto www.imagephotoagency.it

Le probabili formazioni di Roma-Cagliari: Maran ritrova Barella e Cacciatore, per Ranieri è emergenza a centrocampo

La Roma per la Champions League, il Cagliari per confermare il decimo posto. La gara di domani dell’Olimpico (calcio d’inizio ore 18) mette in palio punti importanti per i rispettivi obiettivi delle due squadre.

QUI CAGLIARI – Dopo aver raggiunto quota 40, i rossoblù possono essere più rilassati, ma non per questo molleranno la presa nelle ultime 5 giornate di campionato. A Roma, Maran dovrà fare a meno degli infortunati Castro e Klavan, oltre che dello squalificato Faragò. In difesa, davanti al solito Cragno, tornano però Pisacane (che farà coppia al centro con Ceppitelli), Luca Pellegrini (in prestito proprio dai giallorossi e fresco di chiamata in Nazionale) a sinistra, mentre Cacciatore a destra si giocherà il posto con Srna. Importante anche il ritorno di Nicolò Barella, che dovrebbe agire ancora sulla trequarti. A centrocampo, con Cigarini e Ionita, infatti, dovrebbe vedersi Padoin. In avanti la solita coppia formata da Pavoletti e Joao Pedro.

QUI ROMA – Per Ranieri, invece, senza gli squalificati Cristante e Zaniolo e l’infortunato De Rossi, è emergenza a centrocampo. Gli unici due impiegabili sono Lorenzo Pellegrini e Nzonzi, che agiranno in coppia nel 4-4-2 giallorosso. Largo a sinistra, sicuro del posto El Shaarawy, mentre a destra si giocano il posto Kluivert e Under. Perotti invece non è ancora al 100%. In attacco dovrebbe rivedersi la coppia Schick-Dzeko, anche se Pastore si candida per un posto sulla trequarti (con un eventuale passaggio al 4-2-3-1). Dubbi in difesa, dove Manolas dovrebbe essere recuperato per giocare al centro con Fazio. A destra ci sarà Florenzi, a sinistra Kolarov. In porta confermato Mirante, che ormai ha preso il posto da titolare ai danni di Olsen.

COME VEDERE LA PARTITA IN DIRETTA TV E STREAMING

Le probabili formazioni di Roma-Cagliari

ROMA (4-4-2): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Kluivert, Nzonzi, Pellegrini, El Shaarawy; Schick, Dzeko.
Allenatore: Claudio Ranieri.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Padoin, Cigarini, Ionita; Barella; Joao Pedro, Pavoletti.
Allenatore: Rolando Maran.