Roma già in campo: il Cagliari nel mirino

roma-cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma è tornata in campo all’indomani della qualificazione agli ottavi di Europa League: nel mirino la trasferta di Cagliari. Il punto in casa capitolina

Ieri in casa del Gent è arrivata una prestazione opaca, che ha messo nuovamente punti interrogativi su una Roma che appariva in crescita. Eppure l’1-1 contro i fiamminghi ha regalato alla squadra di Fonseca il passaggio agli ottavi, dove incontrerà il Siviglia dell’ex Monchi. Da questa notizia riparte il cammino dei capitolini, già oggi in campo a Trigoria per iniziare a pensare alla trasferta di Cagliari (domenica alle 18).

CAGLIARI NEL MIRINO – Nella seduta di oggi Fonseca ha, come di consueto all’indomani dei match, diviso l’organico in due gruppi di lavoro: palestra e campo per i titolari di ieri – che hanno lavorato prevalentemente sulla condizione atletica – e riscaldamento ed esercitazioni tecnico-tattiche per il resto della rosa. Come riporta forzaroma.info, resta lunga la lista degli assenti: da Zaniolo a Zappacosta, passando per Mirante, Pastore e Pellegrini. Oltre agli infortunati, alla Sardegna Arena sarà indisponibile anche lo squalificato Mancini. Da valutare le condizioni di Diawara, in ripresa dall’infortunio al menisco.

I PRECEDENTI DI CAGLIARI-ROMA

PROBABILE FORMAZIONE – La gara in Belgio ha evidenziato il periodo difficile della Roma, anche dal punto di vista fisico. Fonseca, nonostante le numerose assenze, dovrebbe cambiare alcuni uomini per la sfida di Cagliari. Possibile l’avvicendamento Bruno Peres-Spinazzola (appannato ieri) sulla fascia destra di difesa, ma occhio a Santon. In avanti si va verso il ritorno dal 1′ di Under, in panchina contro il Gent a favore di Carles Perez.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy