Rafael e quell’assist per Farias ai tempi di Verona (VIDEO)

© foto www.imagephotoagency.it

Arrivato martedì in Sardegna in prestito dall’Hellas Verona, Rafael de Andrade Bittencourt Pinheiro ha svolto il primo allenamento ad Asseminello ieri con i compagni di reparto Marco Storari, Roberto Colombo e il preparatore David Dei.

 

Il portiere brasiliano ritrova in rossoblù Diego Farias, compagno di squadra ai tempi di Verona. Un aneddoto lega i due connazionali quando giocavano insieme in Lega Pro.

 

21 settembre 2009, quinta giornata di campionato: gli scaligeri ospitano la Ternana. Padroni di casa in vantaggio per 1-0 al 25’ con Selva. Per vedere l’attuale capocannoniere del Cagliari in campo bisogna aspettare al 77’, quando mister Remondina lo fa entrare, ancora diciannovenne, al posto di Ciotola.

 

Al 95’ corner per la Ternana: tutti dentro per cercare il disperato pareggio. Ma Rafael esce in presa sul cross, esce palla al piede dalla propria area e lancia Farias in contropiede che salta il portiere avversario sulla trequarti campo e segna a porta vuota il suo primo gol in Italia tra i professionisti.

 

Sono passati quasi sette anni da allora. Farias ha iniziato a segnare con una certa regolarità. Quest’anno è già a quota 9 reti. Ma se dovesse avere bisogno di un uomo assist, ha ritrovato a Cagliari il giocatore che gli fece segnare la sua prima rete italiana.

 

 

Articolo precedente
Uno Scudetto Illustrato: presentato al Cagliari Store il libro di Anedda
Prossimo articolo
Avellino-Cagliari, per Rastelli e Pisacane non sarà una partita come le altre