Primavera, Cagliari-Salernitana 3-0 all’intervallo: reti di Arras, Pennington e Murgia

© foto www.imagephotoagency.it

Prima sfida del 2016 per il Cagliari Primavera, che al “Monteponi” di Iglesias ospita i pari età della Salernitana nella gara valida per la 1^ giornata di ritorno di campionato. Rossoblù che hanno chiuso il girone d’andata al terzo posto con 29 punti, granata penultimi in classifica con appena 11 punti. Occasione ghiotta per i rossoblù, visto che alle 13 si gioca Inter-Chievo, scontro diretto tra le due compagini che in classifica si trovano sopra i rossoblù. La novità è Melchiorri, in prestito alla Primavera di Canzi dopo la squalifica rimediata proprio nella gara di Salerno ed in campo per sostituire il capocannoniere Serra.

 

LA CRONACA – Cagliari subito vicino al gol: Melchiorri dopo una manciata di secondi scappa in area e calcia da posizione defilata, bravo a respingere Patella. Al 12’ è Murgia su punizione da posizione defilata ad impensierire l’estremo difensore granata, che manda in corner. Pochi minuti dopo Granara nel cuore dell’area raccoglie un cross di Pennington: il terzino rossoblù, disturbato, calcia alle stelle. Il meritato vantaggio arriva al 18’: Arras sfrutta di testa il cross di Manca, ottava rete in campionato per il berchiddese. Rossoblù vicini al raddoppio nei minuti immediatamente successivi: lancio lungo di Bizzi che manda Arras verso la porta, l’attaccante salta un uomo con un sombrero e di sinistro calcia sfiorando il primo palo. Il raddoppio arriva comunque poco dopo: al 24’ è bravo Pennington a trasformare in oro una palla persa da Patella dopo il pressing di Melchiorri. Al 31’ Murgia sbaglia un rigore in movimento dopo il bell’assist di Melchiorri. Al 40’ Arras si alza la palla e prova la rovesciata dal limite, para con difficoltà Patella. Nell’angolo successivo ancora pericoloso Granara, che di testa colpisce il palo esterno. Il terzo gol arriva un minuto dopo: Murgia su cross di Pennington mette a segno di testa. Nessuna occasione per gli ospiti, spesso costretti a chiudersi per difendersi dagli attacchi dei giovani rossoblù. Da segnalare la buona prova di Melchiorri, sempre in pressing sul portatore di palla e pericoloso palla al piede. In luce anche Manca, impiegato da terzino sinistro per l’assenza di Cotali, Pennington, Murgia ed il solito Colombatto.

 

Tabellino

CAGLIARI: Bizzi, Granara, Arca, Bernardi, Manca, Colombatto, Pennington, Scanu, Murgia, Melchiorri, Arras.

All.: Max Canzi

SALERNITANA: Patella, Pesce, Libertino, Moretta, Di Fraia, Cuomo, Infante, Alfano, Martinello, Terrone, Apicella.

All.: Marco Savini

 

Marcatori: 18′ Arras, 24′ Pennington, 43′ Murgia

Articolo precedente
Verso Crotone-Cagliari, i precedenti: sardi a caccia della prima vittoria
Prossimo articolo
Primavera – Il Cagliari supera la Salernitana a Iglesias