Pisa, non solo Del Fabro: i toscani ci provano per Colombatto

© foto www.imagephotoagency.it

Il Pisa, neopromosso in Serie B, guarda al Cagliari per trovare i rinforzi adatti al salto di categoria. Il club nerazzurro ha praticamente chiuso per Dario Del Fabro (si aspetta solo l’ufficialità), ma sta già lavorando anche sul giovane Santiago Colombatto.
Per quanto riguarda il difensore, questa potrebbe essere l’occasione buona per ritagliarsi un posto da titolare dopo diverse annate vissute da comprimario. L’algherese, classe 1995, arriva da una stagione in prestito all’Ascoli dove ha collezionato dieci presenze. L’affare è in attesa di essere ufficializzato in settimana.

 

Diverso il discorso per Colombatto: il ragazzo del 1997 ha bruciato le tappe passando dall’esordio in Primavera a quello in Serie B con impressionante disinvoltura, e adesso è tempo che trovi una formazione che gli permetta di giocare con continuità e poi tornare alla base. In questo senso sarebbe stata ottima la soluzione Olbia, ma l’entrata in scena del Pisa permette di pensare a un campionato di cadetteria che consoliderebbe ancora la crescita del mediano argentino. Le premesse sono buone per tutte le parti interessate e il dialogo è aperto, Gattuso potrebbe trovarsi a disposizione Colombatto per il ritiro estivo.

Articolo precedente
Padoin: «Sono carico a mille per questa avventura»
Prossimo articolo
Pisacane (ag. Pajac) presenta il croato: «Ottima tecnica e duttilità, si adatterà alla A»