Cagliari, Padoin: «Contro il Napoli saremo feroci»

padoin
© foto CagliariNews24.com

Nel giorno di Cagliari-Napoli Simone Padoin evidenzia i punti forti e quelli deboli della squadra di Ancelotti: «A loro toglierei il palleggio…»

Alle 18 il Cagliari ospiterà il Napoli alla Sardegna Arena (qui il nostro live con approfondimenti). Obiettivo far punti, facendo leva sull’entusiasmo generato dallo straordinario pareggio in extremis contro la Roma. La squadra di Ancelotti, reduce all’eliminazione dalla Champions League, arriverà all’appuntamento determinata a dimenticare immediatamente la sconfitta di Liverpool. E proprio la gara di Anfield, per Simone Padoin, è un esempio della maturità dei prossimi avversari: «Al Napoli toglierei il palleggio. Anche a Liverpool, nella difficoltà, hanno giocato la palla con qualità: quello che dobbiamo temere di più», ha spiegato a La Gazzetta dello Sport.

PADOIN –  Nonostante le affinità con la Roma («Tatticamente simili, giocano con gli esterni alti») il Napoli, secondo l’esterno friulano, in difesa ha perso qualcosa rispetto a quando al timone c’era Sarri: «Con Sarri c’era un’attenzione difensiva maniacale. Adesso non sono così impermeabili». Uno spiraglio in una gara in cui i rossoblù, nonostante il fattore casa, partono sfavoriti, anche per le tante assenze: «Chi gioca farà bene, piangere le assenze non serve. Ha ragione Giulini, saremo feroci. Con intelligenza ed equilibrio».


· Leggi anche: CAGLIARI-NAPOLI, LE PROBABILI FORMAZIONI: MARAN PUNTA SU CERRI

Articolo precedente
Primavera 1, il Cagliari pareggia in rimonta contro la Roma
Prossimo articolo
Pisacane all’intervallo: «Continuiamo così»