Nuoro, l’ex Jeda riceve la visita del “suo” Cagliari Club (FOTO)

© foto www.imagephotoagency.it

Jedaias Capucho Neves, per tutti Jeda, con la maglia del Cagliari ha vissuto stagioni esaltanti come quella dell’incredibile rimonta salvezza ai tempi di Ballardini e ha lasciato un ricordo ancora vivissimo nel popolo di fede rossoblù. Ieri l’attaccante, che oggi milita nelle fila della Nuorese, ha ricevuto la visita del Cagliari Club a lui intitolato.
Nato un anno fa nel capoluogo, il club è presieduto da Stefano Pili che nella giornata di ieri ha incontrato Jeda a Nuoro per manifestargli affetto e consegnargli una targa in ricordo delle sue gesta cagliaritane. Insieme a lui rappresentanti del Centro Coordinamento come il presidente Salvatore Saba, il vicepresidente Alessio Cordella e il segretario Claudio Usai. La giornata è stata resa possibile dalla collaborazione del Cagliari Club di Nuoro intitolato a Daniele Conti e da quella della Nuorese, che ha concesso libertà al giocatore alla vigilia del match contro l’Arzachena.

Visibilmente emozionati sia i componenti del club che lo stesso Jeda. L’attaccante ha ringraziato i tifosi per il bel gesto e ha voluto sottolineare la sua felicità anche con un post su Facebook: “Come sempre vorrei ringraziare il Popolo rossoblu per un’altra dimostrazione di affetto nei miei confronti… Stamattina mi hanno fatto visita i ragazzi che hanno creato il Cagliari Club che porta il mio nome… Che dire!!! Grazie Popolo rossoblu ancora una volta… Siete e sarete sempre nel mio cuore… E’ un onore avere Indossato questa maglia e questi colori… Grazie. Forza Casteddu!

Di seguito alcune foto della giornata:

 

Articolo precedente
Fiorentina, Savic tocca quota 100 in maglia viola
Prossimo articolo
Serie A, l’Atalanta pareggia allo scadere e si porta a +10 sul Cagliari