Nainggolan: «Sono più esperto, spero di togliermi tante soddisfazioni»

© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Radja Nainggolan, intervistato in esclusiva da Sky Sport, è pronto a lottare nuovamente per il Cagliari e per gli obiettivi della squadra rossoblù

Il Cagliari può permettersi di affrontare il campionato 2019/20 con un Radja Nainggolan in più. Il centrocampista belga è tornato in Sardegna, in prestito dall’Inter, ed è pronto a lottare nuovamente per i colori della maglia che l’ha lanciato in Serie A. «Ora sono molto più esperto – le parole del numero 4 rossoblù in esclusiva a Sky Sport Ho fatto un paio di campionati importanti e spero di dare il mio contributo per la salvezza. L’Inter? Io penso partita per partita».

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

BARELLA – Sul paragone con Barella che avverrà in campo già alla seconda giornata, il Ninja si esprime così: «Sono confronti che vengono fatti tutti gli anni. Posso solo dire che è un giocatore che ha dimostrato tanto. Ha fatto molto. Io credo che sia un giocatore con la testa sulle spalle, gli auguro una grande carriera».

ROMANainggolan ha anche parlato del rimpianto di aver lasciato Roma e degli obiettivi attuali da raggiungere con il Cagliari: «La separazione dalla Roma è stata un colpo duro. Sicuramente qualche colpa ce l’avevo, è stata più una scelta di una persona che poi è andata via. Sono delle scelte che bisogna prendere in quei momenti che poi diventano un rammarico inutile. Sono contento delle scelte fatte nella mia carriera e della mia carriera finora. Spero di togliermi tante soddisfazioni perché ho ancora tanta voglia».