Maran: «Rog, Nainggolan e Nandez? Che colpaccio…»

maran cagliari
© foto CagliariNews24.com

L’allenatore del Cagliari Rolando Maran ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, tra calciomercato e obiettivi dei rossoblù

Manca ormai sempre meno all’esordio ufficiale del Cagliari nella stagione 2019/20, quella che porterà il club al centenario. Domenica alla Sardegna Arena arriva il Chievo Verona per la gara che inaugurerà una stagione importante. Anche per questo la società ha investito sul mercato e portato in Sardegna giocatori importanti come Marko Rog, Radja Nainggolan e Nahitan Nandez. «Il ds Carli e il presidente Giulini hanno fatto un colpaccio. Sono quelli che cercavamo», il commento di Rolando Maran nell’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport. «Rog sarà uno dei nostri motori, Nandez mi ha colpito per la tenacia. Nainggolan in allenamento lascia basiti: una belva con il calcio in testa».

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

OBIETTIVI – Il tecnico rossoblù non si sbilancia sul possibile arrivo di un attaccante, in particolare uno tra Defrel, Simeone e Kouamé («non oso…»). Per quanto riguarda gli obiettivi «il focus è la salvezza», dice Maran, convinto però che con i nuovi si soffrirà di meno. Sullo schema di gioco: «Sappiamo passare dal 4-3-1-2 al 3-5-2, aggressivi e con la testa per osare. Sempre con umiltà». Infine il tecnico manda un messaggio ai tifosi: «Stiamo assieme, sarà un viaggio bellissimo».