Maran: «Un passo falso, non abbiamo avuto il piglio giusto» – VIDEO

Al termine di Lazio-Cagliari parla il tecnico rossoblù: Rolando Maran analizza i motivi della sconfitta e ammette il poco nerbo dei suoi all’Olimpico

Il tre a uno finale di LazioCagliari racconta di una gara che è stata fuori dalla portata dei rossoblù, oggi troppo confusi e vulnerabili di fronte a un avversario dal tasso tecnico più importante. A fine partita Rolando Maran non si nasconde e ai microfoni di Sky Sport traccia un ritratto del match senza sconti: «Non siamo riusciti a ripetere le prestazioni che siamo soliti fare. È venuta a mancare l’energia mentale necessaria, forse le ultime due gare ce ne hanno fatta consumare troppa. Non siamo riusciti a essere quel Cagliari che va in campo con coraggio e rende le cose difficili a tutti. Analizzeremo tante cose, è normale che la Lazio potesse crearci difficoltà ma le abbiamo subite troppo. Dobbiamo considerarlo un passo falso, la nostra realtà è fatta di maggiore lucidità e nerbo. Abbiamo tante assenze ma questo non può essere un alibi, l’analisi bisogna farla su quello che si vede in campo e il campo dice che quando ci manca il giusto nerbo le cose si fanno difficili. Il calendario con le partite durante le feste ci impone di preparare gare importanti in questi giorni, tutti vogliono chiudere il girone di andata nel migliore dei modi e noi per primi. Ci aspettano due gare difficili, bisogna allenarsi per arrivarci con il piglio giusto».