Chievo-Cagliari, Maran: «Vogliamo uscire dal periodo nero»

maran
© foto www.imagephotoagency.it

La conferenza stampa di Rolando Maran in vista del delicato match casalingo che il suo Chievo affronterà domani (alle 18) contro il Cagliari

Dieci giornate senza vittorie, con ben otto sconfitte sul groppone che l’hanno fatto precipitare nelle zone basse della classifica. Il momento in casa Chievo non è dei migliori, come ha spiegato in conferenza stampa il tecnico Rolando Maran. Ma il tecnico gialloblù, ottimista in vista del match interno di domani contro il Cagliari (fischio d’inizio alle 18), non vuol sentire parlare di ultima spiaggia: «È un momento molto delicato della nostra stagione – riporta trivenetogoal.it -. Domani dobbiamo scendere in campo con l’approccio giusto e gestire la partita che ci aspetta con intelligenza. Capisco la delusione dei tifosi, ma spero che domani ci sostengano perché ne abbiamo bisogno. Ogni settimana che passa per noi è un vantaggio, perché recuperiamo giocatori che hanno bisogno di trovare la condizione fisica. Per questo sono convinto che usciremo tutti assieme dalle difficoltà e non voglio sentir dire che questa è la partita più importante della mia gestione. Spifferi non ce ne sono, siamo tutti uniti e vogliamo uscire da questo periodo difficilissimo».

VERSO IL CAGLIARI – Il tecnico gialloblù ha recuperato Tomovic, che aveva saltato le ultime partite e negli ultimi giorni si era allenato in differenziato. Verso una maglia da titolare inglese, nonostante la prova opaca offerta nell’ultima partita persa al Bentegodi contro il Genoa.

Articolo precedente
aprileMelchiorri: «Cagliari-Samp il ricordo più bello della mia carriera»
Prossimo articolo
Chievo, i convocati di Maran: tutti a disposizione