LIVE – Vicenza-Cagliari 0-2, decidono Cinelli e Melchiorri

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari viola il “Menti” di Vicenza e torna momentaneamente primo in classifica in attesa della sfida tra Crotone e Pescara (inizio alle 17:30). Gara in discesa dopo l’espulsione di Pinato, che ha ingenuamente lasciato in inferiorità i suoi. I rossoblù, dopo aver chiuso la prima frazione sullo 0-0, sono entrati in campo più determinati ed hanno provato ad alzare il baricentro. La rete che ha sbloccato il match porta la firma del grande ex Cinelli, ex capitano del Lane arrivato in Sardegna a gennaio. A chiudere la gara la grande rete di Melchiorri nel finale. Il Cagliari guadagna tre punti e, in virtù della sconfitta del Novara, sale a +13 sulla terza.

 

45+5′ – Finisce qui il match. Il Cagliari torna al successo dopo un perido nero

 

45+4′ – Il Cagliari tiene palla, il Vicenza pare ormai rassegnato alla sconfitta

 

45′ – Saranno 5 i minuti di recupero

 

45′ – Splendido GOL DEL CAGLIARI! Melchiorri ubriaca Ligi e scarica un destro all’angolino del secondo palo!

 

43′ – Melchiorri cerca di andar via a Ligi, che lo stende e si becca il giallo

 

41′ – Giallo anche per Melchiorri, è il sesto rossoblù ammonito

 

40′ – Punizione pericolosa per il Vicenza, il cross però è bloccato da Storari

 

39′ – Fase non piacevole del match: il Cagliari ha abbassato il baricentro e prova a fare densità, il Vicenza cerca di prendere metri

 

36′ – Dentro un attaccante per un difensore, appaiono chiare le idee del tecnico isolano: infoltire la difesa ed aumentare i centimetri per allontanare gli spioventi, che si faranno sempre più frequenti

 

36′ – CAMBIO CAGLIARI: Dentro Krajnc, fuori Sau

 

36′ – CAMBIO VICENZA: Dentro Sbrissa, fuori Vita

 

35′ – Il Vicenza non ha niente da perdere e, quando possibile, prova a riversarsi nell’area avversaria

 

33′ – Il Cagliari abbassa il ritmo. Dalla panchina Rastelli urla: “Tienila, tienila!”

 

31′ – Punizione di Moretti, Sampirisi stacca e manda alto. Brivido Cagliari

 

31′ – Giallo per Ceppitelli, andato a protestare con l’arbitro

 

31′ – Palla allontanata dalla dofesa, riparte Sau ma viene bloccato dal fischio di Pinzani per un fallo sull’avversario

 

30′ – Sampirisi spimnge Murru, che cadendo tocca la palla mandandola in corner. 

 

29′ – Vita steso da Cinelli, punizione Lanerossi

 

28′ – Sul pallone FOssati, il suo cross viene allontanato

 

28′ – Sau va giù nei pressi dell’area, punizione da posizone defilata per il Cagliari

 

27′ – CAMBIO VICENZA: dentro Raicevic per Bellomo

 

25′ – Bellomo a terra, necessario l’ingresso della barella

 

24′ – Prova a reagire il Vicenza, il Cagliari risponde colpo su colpo. Bella gara adesso

 

23′ – GOOOOOOOOOOOOOOOL CAGLIARI! Cinelli aèppoggia a porta vuota! Cagliari in vantaggio al Menti, Cinelli, grande ex del match, non esulta

  

20′ – Prova a mettere la testa fuori dal guscio il Vicenza. I giocatori di casa, appena ne hanno l’occasione, vanno a terra per rifiatare

 

20′ – Nulla di fatto sul corner. Sulla ripartenza Murru commette fallo su Bellomo, Pinzani ammonisce il terzino sardo

 

20′ – Botta di Salamon dalla distanza, Benussi alza sopra la traversa

 

16′ – Ancora Salamon su Ebagua, questa volta Pinzani estrae il giallo

 

15′ – Il Vicenza ci prova con Bellomo, Storari blocca

 

14′ – CAMBIO CAGLIARI: Entra Munari, fuori Joao Pedro

 

13′ – Farias va via e mette in mezzo per Sau, anticipato il numero 25 rossoblù

 

10′ – Sau serve Melchiorri, che da destra rientra sul sinistro e dal limite dell’area prova la conclusione. Blocca Benussi

 

8′ – Ritmi bassi, le due squadre attaccano senza riuscire ad offendere concretamente

 

6′ – Il Cagliari porva a fare la partita, ma è impreciso nei metri che contano: anche qui Melchiorri cerca Farias con un filtrante ma la palla è lunga 

 

3′ – Cagliari subito in vanati, punizione da posizone interessante: batte Farias ma calibra male il cross, palla sul fondo

 

1′ – CAMBIO VICENZA: Dentro Signori per Galano

 

1′ – Cambia il Cagliari: Joao Pedro mezzala, Farias si abbassa sulla trequarti, Melchiorri in tandem con Sau

 

1′ – CAMBIO CAGLIARI: Fuori Tello, dentro Melchiorri 

 

INTERVALLO

 

45+1′ – Dopo un minuto di recupero Pinzani manda le due squadre negli spogliatoi

 

45′ – Prova Moretti dalla distanza, Storari blocca

 

44′ – Giallo per Sau, colpevole di un fallo di mano

 

43′ – La punizione di Farias non sortisce effetti, allontana la squadra di casa

 

43′ – Ingenuità di Pinato, che già in precedenza era stato ammonito per un fallo sul brasiliano. Il doppio giallo costa caro a lui e soprattutto al Vicenza, che rimane in 10 uomini

 

41′ – Bel contropiede del Cagliari, Farias va via in velocità a Sampirisi, salta il Pinato con un numero al limite dell’area e Pinzani fischia. Rosso per Pinato, Vicenza in 10

 

39′ – Fallo di mano di Tello, giallo per il colombiano

 

38′ – Sul pallone va Joao Pedro, palla alta sopra la testa di Benussi

 

37′ – Altro contropiede del Cagliari. Sau messo giù: punizione per i rossoblù

 

36′ – Primo angolo per il Vicenza: Galano mette in mezzo, stacca Ebagua e mette  di poco sopra la traversa

 

34′ – Brutta transizione del Vicenza, il Cagliari ruba palla e si invola verso la porta. Serie di rimpalli, palla a Tello che però spara alto

 

33′ – Batte Farias, ma il suo cross non trova compagni in area

 

30′ – Farias messo giù sulla destra, punizione per il Cagliari e giallo per Pinato

 

29′ – La manovra del Cagliari si sviuluppa prevalentemente sulla sinistra, dove convergono a turno i raggi d’azione di Farias, Sau, Joao Pedro e Murru.

 

27′ – Sau ruba palla a centrocampo e riparte, ma viene bloccato sulla trequarti vicentina. Dimostrazione importante dell’attaccante barbaricino, spesso criticato per scarsa applicazione

 

25′ – Determinato Farias, che guadagna un corner: palla in mezzo dello stesso brasiliano ma allontana Adejo.

 

25′ – Moretti cerca Pinato, risolve Storari 

 

23′ – Si fa progressivamente più convinta la manovra dei sardi. Che ora provano a sfondare

 

21′ – Lancio lungo, Sau pescato in offside. Interessante la sfida nella sfida Sau-Adejo: finora il nigeriano ha la meglio

 

19′ – Azione corale dei sardi che sfondano sulla sinistra, Murru crossa basso ma la difesa spazza

 

17′ – Tello cerca Sau in verticale, ma la palla è troppo lunga e Benussi la fa sua

 

16′ – Meglio i padroni di casa, che provano sovente a sfondare sulla detra

 

12′ – Vicenza che si mostra volenteroso e per nulla impaurito dagli avversari, come aveva tenuto a precisare alla vigilia il neo tecnico Lerda

 

10′ – Cross di Murru e palla deviata in angolo. Sugli sviluppi Farias riceve da sinistra, si accentra e calcia, ma Benussi neutralizza

 

9′ – Bel lancio per Sau che di tacco prova ad andar via, rimpallo sfavorevole e palla persa

 

7′ – Meglio il Vicenza in questo avvio, Cagliari impreciso nella costruzione

 

5′ – Galano prova dalla distanza palla a lato

 

3′ – Pinato mette in mezzo dalla sinistra, Galano nojn ci arriva ma rimette in area, allontana la difesa sarda

 

1′ – Si parte

 

Cagliari in completo arancio, Vicenza nel consueto biancorosso

 

Prima della gara un minuto di raccoglimento per il piccolo Luca Pusceddu.

 

TABELLINO:

 

VICENZA (5-3-2) – Benussi, Laverone, Adejo, Ligi, Sampirisi, Pinato; Bellomo (27’ Raicevic), Moretti, Vita (36’ st Sbrissa); Galano (1’ st Signori), Ebagua.

A disp.: Dall’Amico, El Hasni, Giacomelli, Cisotti, Bianchi, Modic.

All.: Franco Lerda

 

CAGLIARI (4-3-1-2) – Storari, Pisacane, Salamon, Ceppitelli, Murru; Tello (1′ st Melchiorri), Fossati, Cinelli; João Pedro (14’ st Munari), Farias, Sau (36’ st Krajnc).

A disp.: Colombo, Rafael, Barreca, Deiola, Di Gennaro, Cerri.

All.: Massimo Rastelli

 

Marcatori: 23’ st Cinelli, 45’ Melchiorri

Ammoniti: Tello, Sau, Salamon, Murru, Ceppitelli, Melchiorri, Ligi

Espulsi: Pinato (doppio giallo)

 

Arbitro: Pinzani di Empoli

 

 

Il Cagliari scenderà in campo alle 15 per affrontare il Vicenza nella 32^ giornata di Serie B. Al “Menti” si sfideranno due squadre con obiettivi e classifica diversi ma accomunate da un periodo di crisi, fatto di un solo punto nelle ultime quattro gare. La settimana che ha accompagnato le due compagini al match è stata quantomeno atipica: se il Cagliari è andato in ritiro ad Asseminello, il Vicenza ha operato in modo ben più drastico, esonerando Marino e sostituendolo con Lerda.

Per la gara odierna Rastelli può contare sui rientri di Di Gennaro e Munari, anche se appare improbabile un loro utilizzo dal primo minuto. Assenti lo squalificato Balzano e gli infortunati di lungo corso Capuano e Dessena, oltre al giovane Colombatto, impegnato nella Viareggio CupLerda, insediatosi nel corso della settimana, ha lavorato particolarmente sull’aspetto mentale, cercando di mantenere l’equilibrio che la squadra ha assimilato durante la gestione Marino. Il tecnico del Lane non ha a disposizione lo squalificato Brighenti e gli infortunati D’EliaUrso e Pozzi ma ha recuperato Pinato.

 

Articolo precedente
Rastelli: «Dobbiamo tornare ad essere il Cagliari di un mese fa»
Prossimo articolo
Vicenza-Cagliari 0-2, il tabellino del match