Juventus, a Crotone turnover in vista di Cagliari

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus, prossimo avversario del Cagliari, domani scenderà in campo allo Scida per il recupero della diciottesima di Serie A: Allegri farà ricorso al turnover anche in vista della trasferta del Sant’Elia di domenica sera

Neanche il tempo di festeggiare il successo nel derby d’Italia. La Juventus, prossimo avversario del Cagliari, è scesa in campo già nella mattinata di ieri per cominciare la preparazione della sfida di Crotone, recupero della diciottesima giornata di Serie A. Il tecnico bianconero Massimiliano Allegri si affiderà, verosimilmente, ad alcune seconde linee per dare modo ai giocatori più impegnati finora di recuperare le energie anche in vista della trasferta di Cagliari di domenica sera, in cui i campioni d’Italia saranno accolti da un impianto sold-out. Il primo grande escluso per la trasferta dello Scida, in programma domani alle 18, è Giorgio Chiellini. Il roccioso centrale bianconero non è stato nemmeno convocato («Resterà a Torino per un po’ di riposo, considerate anche le buone condizioni di Barzagli», così Allegri in conferenza stampa). Non solo: Asamoah va verso una maglia da titolare al posto di Alex Sandro e sulla fascia opposta dovrebbe ritrovare il campo dal 1’ Dani Alves, favorendo il riposo di Lichtsteiner. In campo dall’inizio anche il giovane Pjaca al posto di Cuadrado. Insomma, Allegri fa ricorso preventivo a tutte le forze in rosa per affrontare un mese che, tra campionato e Champions League, si presenta particolarmente dispendioso dal punto di vista fisico e mentale.