Juventus, Allegri: «Sono soddisfatto dei ragazzi, dobbiamo continuare così fino alla sosta»

juventus
© foto www.imagephotoagency.it

JuventusCagliari è stata partita praticamente senza storia, con la formazione rossoblù in balia del palleggio avversario e incapace di un solo tiro nello specchio. Qualcosa da rivedere in casa cagliaritana ma anche tanto da riconoscere ai padroni di casa, che oggi sono stati superiori in ogni fase.
Una boccata d’ossigeno per mister Allegri, che battendo la sua ex squadra riconquista il primato in classifica e inverte la rotta rispetto al passo falso in casa dell’Inter.

 

Al termine della gara, Allegri ha così commentato la serata ai microfoni di Sky Sport: «La cosa che mi soddisfa di più è riprendere la testa della classifica. Stasera i ragazzi sono stati bravi, dopo 20 minuti forse avremmo dovuto rallentare e invece abbiamo avuto un po’ di fretta. Ma è stata una bella risposta alle recenti critiche a mio parere eccessive. Dybala ha fatto una buona gara anche senza segnare, con la tecnica che ha sa dare ampiezza al gioco; deve stare sereno, il gol arriverà. Sono contento di lui come di altri, Hernanes ad esempio ha subìto critiche ingiuste e oggi ha giocato bene così come Mandzukic. Ora dobbiamo vincere qualche gara e arrivare alla sosta al meglio possibile. Buffon? Ha preso una piccola botta, niente di preoccupante. Le punte stasera hanno dato buona pressione, facilitando anche il lavoro degli esterni».

Articolo precedente
Juventus, Barzagli a Sky: «Segnale a noi stessi. Non c’è stata partita»
Prossimo articolo
Cagliari, Rastelli a Sky: «Pagato lo strapotere fisico della Juventus»