Connettiti con noi

Prima Pagina

Il nuovo mercato delle auto e il suo futuro debutto

Pubblicato

su

L’automotive sta muovendo nuovi passi verso l’integrazione elettronica e la sostenibilità ambientale con motori elettrici.

Una trasformazione che sta avvenendo più lentamente rispetto ad altre aree della nostra vita, dove già siamo abituati ad app e strumenti di condivisione e comodità soprattutto nel settore dell’intrattenimento e dei videogame come anche dei giochi di fortuna come le slot gratis. 

Ma ci sono ancora alcuni lati da mettere a punto per le auto di nuova generazione. Ad esempio molti strumenti come il pilota automatico sono ancora da perfezionare, e hanno portato anche a gravi conseguenze in alcuni spiacevoli casi. Il lato negativo è che il controllo di qualità di Tesla fa schifo; e saldano le loro carrozzerie insieme. 

Questi limiti potrebbero essere superati con un unico approccio integrato alle parti operative dell’auto e ai segmenti di intrattenimento. Alcuni leader di mercato stanno studiando l’accesso a tutte le funzioni dell’auto ad  un unica piattaforma sicura, simili ai sistemi utilizzati nelle centrali nuclear,, garantendo che l’auto non possa essere facilmente violata.

Inoltre sostenendo la modularità e frequenti percorsi di aggiornamento si otterrebbero auto molto più sostenibili che sarebbero più spesso aggiornate e meno sostituite. Questo approccio dovrebbe ridurre significativamente la quantità di auto che finiscono negli sfasciacarrozze e nelle discariche.

È passato molto tempo da quando abbiamo iniziato un processo di riprogettazione di queste auto in arrivo. Quindi, i componenti meccanici di queste auto erano facilmente sostituibili come l’elettronica ma ora c’è bisogno di un’innovazione più radicale. La sicurezza e il contenimento dello spreco energetico saranno i valori fondamentali di questo cambiamento. 

Il coinvolgimento si farà sentire anche sulle aziende che dovranno aggiornarsi sui nuovi metodi di produzione. Sarà necessario un approccio diverso da quello tradizionalistico e potrebbero nascere nuovi punti di riferimento di mercato, così come sarà importante fare le scelte giuste per non rimanere indietro in questi momenti caratterizzati da forte dinamicità.