Il doppio ex Fonseca: «Brutto gesto ai tifosi del Cagliari? Non smettevano di insultarmi»

© foto www.imagephotoagency.it

Daniel Fonseca, doppio ex di Cagliari e Napoli ha spiegato il brutto gesto che indirizzò ai tifosi del Cagliari in occasione della sfida che lo vide protagonista nel 1993 allo stadio “Sant’Elia” con una doppietta che consegnò la vittoria alla sua nuova squadra del Napoli nella stagione del suo primo ritorno in Sardegna da avversario dopo il biennio precedente disputato in rossoblù: “Feci gol su punizione se ricordo bene e sfogai la mia rabbia contro una parte dei tifosi cagliaritani che non smettevano di insultarmi e darmi del mercenario. Cose che capitano”– le sue parole riportate dal quotidiano Il Mattino.

QUI le sue dichiarazioni sul match di domenica e non solo…

Articolo precedente
Boninsegna: “Da ex, felice della stagione del Cagliari”
Prossimo articolo
Gianni Di Marzio: “Astori e Nainggolan buoni giocatori, ma il Napoli ha bisogno d’altro”