I tifosi rossoblù si danno appuntamento a Is Arenas

© foto www.imagephotoagency.it

Ancora non si sa se la partita fra Cagliari e Fiorentina si giocherà davanti al pubblico, comunque parziale, degli abbonati. Quel che è certo è che la gente rossoblù ha voglia di stringersi attorno alla squadra a prescindere dalle questioni extracalcistiche, anzi forse con spirito da queste rafforzato e stimolato.

L’appuntamento che la tifoseria organizzata sta promuovendo in questi giorni è per sabato alle 12 fuori dall’impianto quartese. Come già successo in occasione del match contro la Sampdoria, l’evento sarà occasione per far sentire alla squadra il calore dei suoi tifosi al di là delle avversità.

Non sarà comunque solo la tifoseria organizzata a partecipare, l’appello sta raccogliendo risposte dai tifosi comuni. Addirittura si fa strada fra un certo numero di abbonati una linea di pensiero che li vorrebbe fuori dallo stadio anche se la Commissione di Vigilanza permettesse il loro accesso, a simboleggiare solidarietà verso i tifosi costretti all’esterno.

Articolo precedente
Cagliari-Fiorentina, le impressioni di Mauro Esposito
Prossimo articolo
Mister Pulga analizza le possibilità della Juve in Champions League