Giulini: «Dobbiamo tornare a vincere, servono rabbia e pazzia»

giulini cagliari
© foto 18-12-2019 Assemini, Calcio Serie A 2019/20, Asseminello, Conferenza stampa Giulini. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: Giulini

Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini dice la sua sul momento della squadra: per uscire dal periodo nero bisogna ritrovare leggerezza mentale e risultati

Da dicembre a febbraio il Cagliari è scivolato in classifica, passando dalle posizioni più prestigiose al limbo dell’anonimato. Una trasformazione clamorosa quella della squadra rossoblù, sottolineata di recente anche dalla contestazione del pubblico. Per il presidente Tommaso Giulini la questione è prettamente mentale: il numero uno del club ne ha parlato in un’intervista sull’edizione odierna de La Nuova Sardegna. «Quando si ottengono 25 punti dopo 15 giornate, più che coltivare ambizioni era importante affrontare le partite con coraggio senza caricarsi di troppe responsabilità. Forse bisognava avere un po’ più di pazzia sportiva e continuare ad andare in campo con leggerezza». Giulini precisa il suo pensiero: «È una questione di testa, non fisica. Adesso dobbiamo tornare a vincere, anche giocando male. In campo devono andare undici ‘cani’ che giocano con grande compattezza per prendersi i tre punti».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy